Moblix: gli utenti iOS valgono più di quelli Android

Moblix, una società specializzata nella pubblicità mobile, ha rilasciato uno studio sulle piattaforme pubblicitaria di iOS e Android, volto ad analizzare i ritorni in termini di vendite generati dalle stesse. Il risultato parla chiaro: iAd di Apple è più redditizia rispetto a Google.

La ricerca è stata eseguita utilizzando come campione le applicazioni più popolari, di iverse categorie: utility, gioco, intrattenimento,  che avessero almeno 500 mila download e/o due settimane di permanenza nella top ten. Il primo risultato  ottenuto è  il maggior valore degli utenti iOS rispetto a quelli Android, per le aziende che ricorrono alla pubblicità. Infatti mentre in media ogni app ad-supported genera 6,75$ per utente su iOS, il ritorno in Android è più basso, 4,67$.

La ricerca ha poi dimostrato che la categoria di applicazioni più redditizia è quella “utility”, dove la piattaforma iOS garantisce un ritorno medio di 9,5$ per utente, mentre Android si ferma a quota 7,2$. Al contrario di quanto ci si potesse aspettare, i giochi non sono cosi redditizi, offrendo in media un guadagno per giocatore di 4$ su iOS e 2$ su Android.

In posizione intermedia invece la categoria “intrattenimento” con un guadagno di 6,7$ per la piattaforma di Cupertino e di 4,9$ per quella di Google.

Infine, dalla ricerca è emerso un altro dato molto importante. Il trend complessivo mostra che le applicazioni gratuite posso spesso garantire un profitto per utenti uguale a quello offerto dalle applicazioni a pagamento, quanto meno su iOS.

Via | Electronista

Moblix, una società specializzata nella pubblicità mobile, ha rilasciato uno studio sulle piattaforme pubblicitaria di iOS e Android, volto ad…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: