Nuovi dettagli sul futuro di MobileMe | Rumors

Qualche giorno fa vi avevamo rivelato due indiscrezioni sulle mosse future di Apple, ovviamente non confermate, secondo le quali l’azienda di Cupertino sarebbe intenzionata a lanciare quest’estate un iPhone nano e una nuova versione di MobileMe. Quest’ultimo sarebbe interamente trasformato in modo da creare una piattaforma in grado di offrire diversi servizi. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Il motivo principale che starebbe spingendo Apple a rinnovare completamente MobileMe è l’interesse dell’azienda per alcuni specifici servizi, che stanno già riscuotendo un certo successo sul web. Ci riferiamo in particolar modo a:

  • un servizio di streaming video, come quello offerto da Ustream
  • un sistema di controllo che permetta di individuare la nostra localizzazione, come Gowalla o Foursquare
  • un sistema di geo-tag che sarebbe già stato sviluppato dalla Apple con il nome provvisiono di “Tokens”, come quello presente su Facebook (Facebook Places)

Queste indiscrezioni sono trapelate grazie a CultofMac che è riuscito ad entrare in contatto con un informatore, che ha ovviamente richiesto di restare anonimo, il quale afferma: “Moltissime idee sono state sviluppate recentemente dalla Apple, solo alcune di essere verranno tuttavia implementate nel giro di poco tempo. L’azienda ha infatti deciso di concentrarsi solo su alcune di essere, mettendo per il momento da parte le altre.”

Secondo la risorsa “La colonna portante del nuovo Mobileme sarà una pagina web dinamica che rappresenterà una sorta di mix dei servizi al momento offerti da Facebook, Foursquare e Ustream. La pagina raccoglierà informazioni direttamente dai vari dispositivi iOS, inclusi i dati sulla nostra posizione e le foto e i video che abbiamo salvato. Il servizio rileverà anche la musica che stiamo ascoltando o i giochi e le applicazioni che stiamo utilizzando, ci saranno informazioni sugli acquisti effettuati tramite App Store ed ancora la cronologia delle pagine web visitate e tanto altro. L’idea del progetto è che ognuno avrà un proprio sito internet dinamico, completamente basato su quello che stiamo facendo in uno specifico momento.”

La fonte prosegue, dando anche qualche informazioni su un’eventuale motto o slogan che Apple potrebbe utilizzare per questo nuovo servizio “Apple pensa a questo servizio come l’avere un server web in tasca”.

Secondo quanto riportato da CultofMac, l’invio di informazioni sulla piattaforma dovrebbe avvenire in due diversi modi:  l’utente può decidere quali informazioni condividere o in alternativa i dati vengono visualizzate ogniqualvolta si visita la propria pagina su MobileMe. In quest’ultimo caso, basterà collegarsi alla pagina di un nostro amico per ricevere automaticamente tutte le informazioni direttamente dal suo dispositivo iOS .

Naturalmente Apple ci tiene a non violare la privacy dei proprio utenti e per questo motivo che ognuno potrà limitare, a seconda delle sue preferenze, il quantitativo di informazioni da condividere. Potrà scegliere il tpo di informazioni che vuole condividere, e selezionare anche dei gruppi di amici con i quali condividere solo specifici contenuti.

Sebbene la notizia non sia stata ovviamente confermata in alcun modo da Cupertino e potrebbe quindi anche trattarsi semplicemente dell’invenzione di qualcuno, vale comunque la pena di fare una breve riflessioni su queste eventuali novità. Si tratta infatti di un qualcosa di molto diverso rispetto a ciò che ci si attendeva dalla Apple. Vale a dire ad esempio un servizio di streaming verso tutti i nostri dispositivi mobili, in modo da evitare di doverli sincronizzare tramite USB.

Anche perchè la domanda che vi giro è “Abbiamo veramente bisogno di questi servizi? e anche ammesso che la risposta sia positiva perchè dovremmo utilizzarli tramite Apple se già ci sono altri siti che offrono qualcosa di simile?” Fatemi sapere le vostre idee.

Via | CultofMac

Qualche giorno fa vi avevamo rivelato due indiscrezioni sulle mosse future di Apple, ovviamente non confermate, secondo le quali l’azienda…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.