Vulkano a breve permetterà lo streaming dei contenuti dell’iPhone/Touch e dell’iPad [Aggiornato]

Qualche giorno fa abbiamo recensito un ottimo prodotto, Vulkano Player, che permette di vedere in streaming i nostri canali preferiti su PC/Mac, iPhone, iPad, iPod Touch. A breve potremo anche visionare i contenuti in streaming dai nostri iDevice alla TV. In anteprima possiamo già provare questa nuova funzione.

Probabilmente già con il rilascio del prossimo firmware, la Monsoon Multimedia implementerà la nuova funzione, nel frattempo però possiamo testarne la versione beta.

Attivare la funzione Home Media beta è molto semplice, basta entrare nel menu principale del nostro Vulkano ed inserire velocemente il codice 1731. Dopo qualche secondo comparirà il nuovo menù.

Una volta entrati nell’Home Media basterà premere il pulsante blu dal nostro telecomando per trovare dispositivi connessi alla rete, e da cui sarà possibile effettuare lo streaming dei contenuti. Sul nostro iPhone/Touch o iPad basterà scaricare l’app iMediashare server per far funzionare il tutto.

[app 302026401]

[appscreens 302026401]

Inoltre sarà possibile visionare i contenuti anche da videocamere e fotocamere WiFi in maniera semplice, veloce e sanza bisogno di cavi. Non reasta che attendere il prossimo aggiornamento firmware per avere nativamente questa utile funzione.

Altro utilizzo che potrebbe tornare utile è quello di collegare un videoregistratore o un lettore DVD al Vulkano e registrare le nostre videocassette o film salvandoli su un Hard Disk/SD collegato al placeshifter. Avremo così la possibilità di convertire facilmente i nostri VHS o DVD.

Aggiornamento: Per poter attivare il menu nascosto, ovvero la Easter Egg inserita da Monsoon Multimedia, il Vulkano deve disporre di una memoria SD o HD. Solo a quel punto digitando il codice 1731 apparirà la nuva funzione di Home Media.

Qualche giorno fa abbiamo recensito un ottimo prodotto, Vulkano Player, che permette di vedere in streaming i nostri canali preferiti…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: