Apple potrebbe aver bloccato completamente l’accesso ai server di Saurik ostacolando in maniera significativa il Jailbreak [AGGIORNATO]

In queste ore, alcuni utenti non riescono a ripristinare o aggiornare il Firmware del proprio dispositivo a meno che non venga rimossa la stringa all’interno del File Host che collega iTunes al server di Saurik anzichè quello Apple.

Il problema, sembra essere piuttosto serio. Si inizia a pensare che Apple abbia potuto bloccare definitivamente il server di Saurik, in maniera tale da non accettare più redirect verso quest’ultimo.

La notiza non è ancora stata confermata ma le segnalazioni degli utenti lasciano capire proprio questo. Siamo dunque arrivati in una situazione in cui non è piu possibile collegarsi al server di Saurik per ottenere il certificato necessario a verificare una versione precedente del Firmware, da installare poi sull’iPhone.

Questo ostacola notevolmente il Jailbreak e la mossa sarebbe veramente furba da parte di Apple, tuttavia, secondo la mia opinione, a Saurik potrebbe bastare l’acquisto di un nuovo server in maniera tale da ottenere un indirizzo DNS diverso da quello attualmente bloccato da Apple. Siamo sicuri che la società non potrà rilasciare una nuova versione di iTunes in grado di eseguire controlli per ogni nuovo server.

Non c’è ancora nulla di confermato in tutto questo ma vi terremo aggiornati.

Aggiornamento: Chpwn ha appena confermato che Apple ha bloccato tutti i server di Amazon dall’accesso all’indirizzo gs.apple.com (quello in cui vengono salvati i certificati SHSH). La notizia sembra essere più preoccupante di quanto potevamo credere!

In queste ore, alcuni utenti non riescono a ripristinare o aggiornare il Firmware del proprio dispositivo a meno che non…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: