Smurfs Village si aggiorna con tantissime novità, portando i Puffi al mare!

Immagine per Il Villaggio dei Puffi

Il Villaggio dei Puffi

Flashman Games LLC
(4.5)
Gratuiti

Aggiornamento estivo della famosa app Smurfs Village, che con la versione 1.1.1 porta i puffi al mare, e aggiunge una serie di elementi che andranno ad arricchire ulteriormente il nostro villaggio.

La novità più eclatante di questa versione è l’aggiunta di una spiaggia sul lato sinistro del villaggio. Una piccola lingua di sabbia divide il verde dei boschi dal blu del mare, e proprio in questo tratto di sabbia dorata potremo aggiungere nuovi elementi quali ombrelloni, asciugamani, conchiglie varie, granchi, e castelli di sabbia. La cosa divertente è che quando i Puffi saranno liberi da “impegni lavorativi“, si recheranno al mare e riposandosi su una sdraia o un asciugamano, indosseranno gli occhiali da sole.

Di seguito la lista completa degli aggiornamenti:

  • Aggiunta spiaggia e porzione di terreno per inserire oggetti.
  • Aggiunto livello 36.
  • Nuovi oggetti da mare, ombrelloni, sdraie, asciugamani, castelli di sabbia.
  • Granchi, stelle di mare, e conchiglie.
  • Aggiunto puffo goffo.

Ricordiamo a tutti che Smurfs Village è totalmente gratuita, ma se volete potrete aumentare più velocemente di livello comprando delle Puff-Bacche, che possono essere acquistate tramite in-app, oppure ottenute in maniera decisamente più lenta come ricompensa o dono di Puffo Joker.

Smurfs Village è un’app universale, compatibile con iPod Touch, iPhone, e naturalmente iPad, richiede iOS 3.0 o successive, ed è localizzata in lingua Inglese.

Il Villaggio dei PuffiFlashman Games LLC (4.5)Gratuiti Aggiornamento estivo della famosa app Smurfs Village, che con la versione 1.1.1 porta…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: