iSpazio Game of the Week #28: il miglior gioco della settimana scelto da iSpazio è Backstab

Eccoci ad un nuovo appuntamento di iSpazio Game of the Week, una rubrica nella quale vi presenteremo i giochi che tra tutti sono riusciti a colpire maggiormente lo staff di iSpazio, con la certezza che sapranno tenere anche voi incollati allo schermo dei vostri dispositivi! Il gioco di oggi è Backstab.

Grazie ad iSpazio Selection, il martedì avrete la rubrica iSpazio App of the Week ed ogni mercoledì invece, ci sarà l’appuntamento con il Gioco della settimana rigorosamente scelto dal nostro Staff.

Rispetto alle applicazioni, la valutazione dei giochi sarà ben più difficile in quanto esistono tantissimi generi differenti e tantissimi fattori da tenere in considerazione. Capita spesso infatti, che un giochino molto semplice riesca ad appassionare milioni di utenti in maniera più profonda rispetto un’altro titolo che punta esclusivamente sull’impatto grafico o viceversa.

I giochi che sceglieremo apparterranno sia a sviluppatori italiani che internazionali e tutto quello che verrà selezionato otterrà il titolo di “Best Game of the Week” e farà per sempre parte degli archivi della iSpazio Selection.

[app 440313496]

BackStab è il nuovissimo titolo di Gameloft, rilasciato da qualche settimana, che da subito è balzato agli onore della cronaca per l’avere a detta degli esperti, tutte la carte in regola per diventare uno dei migliori titoli dell’anno.

Partiamo subito dalla trama, ci troveremo catapultati nel mondo dei pirati del diciottesimo secolo con protagonista Henry Blake, un fiero ufficiale della marina reale inglese, accusato ingiustamente di tradimento verso la patria. Henry si trova “costretto” a redimere il suo nome e diventerà un killer senza più nulla da perdere, perciò pronto a tutto. Il gameplay si svolge in un’ambientazione 3D dove è possibile muoversi liberamente, immersi in una grafica mozzafiato che ci accompagnerà per tutta la durata del gioco. Gli scenari e le ambientazioni sono riprodotti fedelmente e quindi ci sambrerà realmente di ritrovarci nel diciottesimo secolo.

Le città in cui ci troveremo a combattere sono costruite alla perfezione: perfino gli alberi e le piante risultano perfettamente definiti. Il gioco, provato su un iPhone 4, scorre fluidamente e nonostante l’elevata quantità di dettagli non abbiamo rilevato rallentamenti nè freeze. Avviando il gioco parte un breve video esplicativo in cui viene mostrato l’omicidio di un marinaio spagnolo. Ci troveremo nel menù principale dove potremo  tra le altre cose, personalizzare al massimo la nostra esperienza di gioco entrando prima nel menu Audio, da cui regolare gli effetti, le voci e la musica; poi nella sezione comandi potremo impostare la sensibilità del touchscreen e selezionare versione di gioco per mancini. In “Avanzate” potremmo infine decidere diversi aspetti di gioco, come l’inversione dell’asse y, la corsa libera o la corsa automatica.

Subito dopo la fuga, ci ritroveremo in una nuova area dove impareremo ad usare i comandi principali del gioco come ad esempio quelli direzionali per camminare o correre e far ruotare liberamente la nostra visuale. Ci destreggeremo con la spada, ed impareremo a combattere.

Già da queste prime informazioni comprendiamo bene la dinamicità di questo titolo ed il gameplay tutt’altro che limitato. Gli scenari ed i paesaggi non serviranno soltanto da cornice per le nostre avventure ma ci offriranno un’interazione talvolta necessaria per proseguire nel gioco. Dovremo quindi prestare sempre attenzione ed utilizzare l’ingegno per uscire da situazini difficili.

Finito il prologo inizieremo il vero gioco, catapultati di 4 anni nel futuro, ci ritroveremo alla nostra esecuzione capitale, che verrà poi inerrotta grazie ad un’ aitante donna, che riuscirà a portarci in salvo, scappando insieme dalla zona delle carceri.

Per quanto riguarda i comandi, il funzionamento è abbastanza intutitvo, soprattutto per gli appassionati di giochi su iOS. Troveremo una mini-mappa in altro a sinistra che potremo ingrandire con un tocco: Al suo interno potremo inserire dei punti di interesse, e scegliere le zone che intendiamo visitare, le quali verranno automaticamente riportate sulla mini-mappa non appena ritorneremo al gioco. La striscia rossa intorno ad essa rappresenta l’indicatore di vita, che dovremo tenere costantemente sotto controllo per capire quando bisognerà restare a riposo ed evitare ulteriori attacchi da parte dei nemici. Sul lato destro troviamo i comandi di attacco, ovvero un tasto per sguainare ed utilizzare la spada, un altro per arrampicarci ed il terzo per regolare la mira, il quale apparirà soltanto quando avremo una pistola con noi. Il comando del movimento, apparirà non appena posizioneremo il pollice sinistro sulla zona bassa dello schermo; un’ottima notizia è che joypad virtuale non è fisso, ma si posizionerà automaticamente in tutta l’aria sinistra dello schermo.

Le scene avventuristiche però non durano molto perchè i nemici sono sempre dietro l’angolo e quindi improvvisamente ci ritroviamo in lotte all’ultimo sangue in cui potremo alternare spada e pistola per meglio destreggiarci tra i nemici. La pistola riesce ad uccidere anche a distanza, ma richiede l’acquisto di munizioni, mentre la spada andrà utilizzata per gli scontri corpo a corpo.

L’intelligenza artificiale dei nemici è buona anche se la loro resistenza, almeno nei primi quadri, non è molto elevata e quindi riusciremo a sopraffarli senza particolari difficoltà.

Il gameplay durante un combattimento è molto fluido, ci sono diverse tecniche che il nostro protagonista puo usare: dalla classica battaglia con le spade, al duello, che si attiva quando sia il nemico che il protagonisa ferrano un’attacco simultaneo; per vincerlo dovremo premere ripetutamente il pulsante di attacco con la spada fino a sopraffare il nemico. Una volta riusciti nel nostro intento, la morte dell’avversario sarà cosa certa.

Un’altra tecnica di attacco degna nota è la modalità vendetta: Attivandola riusciremo a rallentare il tempo per sconfiggere, ad esempio, una moltitudine di che ci attaccano contemporaneamente in una scena molto concitata. Questa tecnica è ottima quando siamo in fin di vita, dove anche un singolo colpo può fare la differenza tra la vita e la morte.

Per avere maggior informazioni sul titolo vi invitiamo a visitare la nostra Recensione Completa. Qui di seguito trovate invece il trailer ufficiale.

Ricordiamo App of the Week di iSpazio Selection verrà proposta regolarmente ogni Martedì. Il Mercoledì invece vi proporremo il Game of the Week.

Eccoci ad un nuovo appuntamento di iSpazio Game of the Week, una rubrica nella quale vi presenteremo i giochi che…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: