Il gioco della settimana scelto da Apple è Lumi

Ogni settimana l’azienda di Cupertino sceglie un gioco di successo, evidenziandolo ulteriormente per farlo conoscere alla maggior parte degli utenti App Store. Questo servizio si chiama “Gioco Della Settimana” e il titolo scelto oggi è Lumi.

Lumi è un nuovo action platform in cui esploreremo fantastici mondi grazie al potere della luce e del magnetismo. Salvare l’universo dal buio che incombe non è mai stato così divertente! 

App ID errato

Disponibile da tempo per Xbox Live, Lumi sbarca sugli schermi touchscreen dei nostri dispositivi iOS. Lumi è un simpatico esserino che attraverso i 10 livellidovrà salvare il mondo dall’oscurità. Collezionando le lucciole e posizionandole su alberi particolari, risolveremo i puzzle per combattere le tenebre.

App ID errato

Il gameplay è fluido ed intuitivo, grazie al piccolo pad virtuale sullo schermo potremo infatti guidare Lumi e attraverso semplici gesture lo lanceremo a mo’ di fionda in tutte le direzioni possibili. La grafica, colorata e ben definita, è sicuramente uno dei punti di forza del titolo.

Un titolo che vale sicuramente la pena provare, soprattutto per gli amanti del genere, perchè è ben sviluppato, ha una bella grafica e contiene la giusta dose di innovazione che è richiesta a titoli del genere. Il gioco è compatibile con Game Center e gli sviluppatori promettono costanti aggiornamenti che incrementeranno le modalità di gioco ed i livelli da esplorare.

Lumi è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede l’iOS 4.0 o successive versioni del firmware ed è localizzato in inglese.

Ogni settimana l’azienda di Cupertino sceglie un gioco di successo, evidenziandolo ulteriormente per farlo conoscere alla maggior parte degli utenti App…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: