Google Assistant potrebbe essere il nome dell’assistente vocale Android simile a Siri

Sembra che già da diversi mesi Google stia lavorando al nuovo assistente vocale da implementare sui propri dispositivi Android. A Dicembre alcuni rumors avevano previsto che il nome di tale assistente sarebbe potuto essere Majel, proprio come il nome in codice del computer di bordo di Star Trek. Nuove voci sostengono invece che il nome effettivo potrebbe essere un altro e che tale sistema potrebbe essere aperto.

Sarebbe Google Assistant il nome scelto da Google per il suo assistente simile a Siri di Apple. Infatti il nuovo motore di ricerca basato appunto sui comandi vocali cercherà non solo di restituire un semplice elenco di risultati, ma cercherà di interagire con l’utente fornendogli sempre le risposte migliori.

A differenza di Siri, tale sistema dovrebbe essere maggiormente libero. Infatti Google dovrebbe rilasciare le API (Application Programming Interface) di tale applicazione in modo da permettere agli sviluppatori di integrare tale assistente con altri programmi. Non è chiaro se tutto questo sia limitato solamente al mercato Android o anche ad altri dispositivi.

Una versione provvisoria di Google Assistant potrebbe essere presentata nell’autunno del 2012. Come già riportato qualche settimana fa, a seguito della pubblicazione di alcuni brevetti, l’assistente vocale di Google potrebbe essere anche integrato in una vera e propria Google Tv.

L’attuale sistema di controllo vocale di Andorid non è molto flessibile e richiede l’utilizzo di una sintassi corretta rifiutando le richieste poste in modo colloquiale. Assistant potrebbe essere anche un tentativo di Google per garantire l’utilizzo del proprio motore di ricerca in tutte le ricerche effettuate dall’assistente, al contrario invece di Apple che utilizza dati provenienti da Wolfram Alpha, Yelp e Microsoft Bing nel caso quest’ultimo sia abilitato come motore di ricerca predefinito.

Via | Electronista

Sembra che già da diversi mesi Google stia lavorando al nuovo assistente vocale da implementare sui propri dispositivi Android. A Dicembre…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.