I maggiori operatori europei concordano che i Lumia non possono competere con iPhone e Android

I quattro più importanti operatori telefonici europei hanno confessato all’agenzia di stampa britannica Reuters che gli smartphone Nokia Lumia non possono competere con l’attuale concorrenza.

L’iPhone di Apple o la gamma Galaxy di Samsung sono considerati smartphone migliori di quelli prodotti da Nokia con sistema operativo Windows Phone. Questo è il parere dei maggiori carriers d’Europa, nonostante le tantissime recensioni positive che i Nokia Lumia stanno ricevendo fin da quando sono stati commercializzati.

Secondo gli operatori telefonici, infatti, Nokia avrebbe accettato una doppia sfida: riacquistare credibilità come produttrice di smartphone e diffondere un sistema operativo completamente nuovo in un mercato dominato da Apple e Google.

Non si mette in dubbio quindi la validità dei prodotti, ma la credibilità che questi hanno sul mercato. Secondo le dichiarazioni fatte a Reuters, se i Nokia Lumia con le stesse caratteristiche hardware montassero un sistema operativo Android, si venderebbero molto più facilmente.

I dati delle vendite fin ora sembrano pagare il coraggio avuto nell’affrontare la duplice sfida. Nokia, come riferito dal CEO Stephen Elop, ha venduto circa due milioni di dispositivi Lumia nei tre mesi iniziali dell’anno. Senza contare che gli smartphone Nokia Windows Phone sono appena stati lanciati nel mercato cinese e in quello degli Stati Uniti. Sarà la svolta definitiva per risollevare le sorti del colosso finlandese?

Via | iClarified

I quattro più importanti operatori telefonici europei hanno confessato all’agenzia di stampa britannica Reuters che gli smartphone Nokia Lumia non possono…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: