Mozilla riceve un supporto globale per il suo nuovo Firefox Mobile OS!

Mozilla ha recentemente annunciato di aver ottenuto un notevole supporto in vista del lancio del nuovo sistema operativo per dispositivi mobili totalmente open source e basato sul linguaggio HTML5. Questo nuovo sistema operativo avrà il nome di Firefox Mobile OS.

Firefox Mobile OS darà inizio all’era di smartphone costruiti per aprire gli standard web, dispositivi in cui tutte le funzionalità potranno essere sviluppate come applicazioni HTML5. Secondo quanto afferma il CEO di Mozilla, Gary Kovacs:

L’introduzione del sistema operativo mobile open source è un passo avanti nella missione di Mozilla per promuovere l’apertura, l’innovazione e le opportunità sul web per utenti e sviluppatori. Dal momento che si prevede l’ingresso in rete di miliardi di utenti nei prossimi anni sarà importante fornire un’esperienza di navigazione su smartphone che sia coinvolgente e alla portata di tutti. Il gran numero di operatori e produttori che oggi sostengono questo sforzo, porterà risorse aggiuntive e versatilità alle nostre offerte globali.

Cesare Sironi, Direttore Innovazione & Industry Relations Telecom Italia, ha commentato la collaborazione sostenendo che “le tecnologie web open source sono la chiave per lo sviluppo di un ecosistema sostenibile e di valore”.

Gli smartphone che saranno commercializzati con questo sistema operativo saranno prodotti da ZTE e TCL Communication Technology (sotto il marchio Alcatel One Touch) e la distribuzione sui mercati mondiali sarà effettuata dai vari operatori telefonici come Deutsche Telekom, Telefónica, Sprint, Smart, Telenor e per quanto riguarda l’Italia, da TIM.

Via | Telefonino.net

Mozilla ha recentemente annunciato di aver ottenuto un notevole supporto in vista del lancio del nuovo sistema operativo per dispositivi mobili…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: