GM, la prima casa automobilistica che integrerà Siri nei propri veicoli

La notizia è di poche ore fa. A quanto pare, General Motors integrerà la nuova funzione chiamata “Eye Free” che interagirà con Siri, l’assistente vocale di Apple, in due delle sue autovetture entro l’inizio del prossimo anno.

Come da titolo, sarà la prima casa automobilistica al mondo ad implementare la tecnologia di un prodotto commerciale sulle proprie autovetture.

Come segnalato da The Next Web, General Motors ha annunciato l’integrazione di Siri entro l’inizio del prossimo anno per la Chevrolet Spark (1LT e 2LT) e la Sonic ZTL ed RS.

E’ interessante notare che tale caratteristica (che fa parte del sistema MyLink Chevy) sarà compatibile con un iPhone ed iOS 6 nelle due autovetture sopra citate, piuttosto che in un modello magari di lusso come la Cadillac.

“Connettività sicura, facile, affidabile e portatile. Sono queste le priorità assolute per i nostri clienti, e l’integrazione con Siri contribuisce a realizzare tutto questo permettendo un’incredibile esperienza di guida” sono queste le parole di Cristi Landy, direttore marketing di Chevrolet.

Annunciata come una nuova funzionalità di Siri in iOS 6, “Eye Free” permetterà agli utenti iPhone di utilizzare diversi comandi vocali quali ad esempio chiedere a Siri di riprodurre un brano o effettuare una chiamata, il tutto senza distogliere lo sguardo dalla strada.

Anche altre case automobilistiche hanno collaborato con Apple per introdurre questo sistema in futuro nei propri veicoli. Tra queste, troviamo nomi importanti come BMW, Mercedes-Benz, Land Rover, Jaguard, Audi, Toyota, Chrysler e Honda.

Via | AppleInsider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: