Amazon brevetta l’airbag anti-caduta per smartphone

La nascita e lo sviluppo degli smartphone ha sicuramente cambiato le nostre abitudini quotidiane, rivoluzionando il mondo della tecnologia. Una pecca che però si è presentata proprio con l’avvento di questi super cellulari è la loro fragilità; ed è proprio a questo che Amazon vuole porre rimedio, attraverso un progetto dall’azienda recentemente ideato.

Il brevetto si riferisce non proprio ad un airbag, bensì a dei piccoli fori, posti nella parte posteriore del telefono, che nel momento della caduta attiveranno un getto d’aria tale da eliminare, o ridurre, le conseguenze dell’impatto. Grazie alla spinta dei getti, il telefono verrà deviato dalla traiettoria d’impatto poco prima di toccare terra, “atterrando”, così, in modo lento e dolce.

Questo progetto, intrapreso dal CEO di Amazon, Jeff Bezos e dall’ingegnere Greg Hart, è sicuramente un’ottima iniziativa, ma la domanda che si stanno ponendo in molti è se questa funzione potrà essere applicata ad altri smartphone. Greg difficilmente cederà un tale brevetto, creando, forse, un telefono anti-caduta targato esclusivamente Amazon.

Via | NBCNews

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: