L’esperienza d’uso di Google Glass mostrata in un video in prima persona

Cosa permetteranno di fare i prossimi Google Glass, e soprattutto come? Risponde a queste domande ed a molte altre il video che Google ha pubblicato sulla pagina relativa ad uno dei prodotti più attesi del prossimo futuro, che dovrebbe rivoluzionare il concetto di dispositivo mobile.

google glass

È già da più di un anno che si parla di Google Glass, un prototipo di occhiali virtuali che ci consentirà di svolgere tutte le funzioni che oggi perfezioniamo con i nostri smartphone tradizionali. Se il concetto è semplice, appare meno chiaro il modo in cui il colosso di Mountain View riuscirà ad integrare il tutto in un dispositivo che non è possibile controllare con un sistema di puntamento tradizionale.

Proprio per rispondere a questa domanda Google ha pubblicato un video che mostra l’utilizzo degli occhiali nella vita di tutti i giorni. Una volta indossati potremo accedere alle funzioni dei nuovi Glass enunciando le parole “Ok Glass”. Si aprirà un’interfaccia che vedremo nell’angolo in alto a destra del nostro campo visivo. Gli occhiali possono essere controllati principalmente dalla nostra voce, ma è presente anche un piccolo touchpad.

In base al comando impartito dall’utente Glass permetterà di scattare una foto o registrare un video, condividere istantaneamente quello che vediamo in quel preciso momento, mostrare le indicazioni stradali per raggiungere una meta specifica, inviare messaggi utilizzando esclusivamente la nostra voce, ricevere una risposta ad un nostro ipotetico dubbio, convertire valute o unità di misure, tradurre la nostra stessa voce.

I Google Glass saranno venduti in 5 colori diversi ed avranno un design strutturato e particolarmente piacevole.

Come se non bastasse le novità non sono finite qui. Google sta offrendo 8.000 ulteriori prototipi a coloro che parteciperanno al contest su Google+ o Twitter. Bisogna semplicemente inserire una propria idea su cosa si potrebbe fare con il nuovo prodotto aggiungendo l’hashtag #ifihadglass.

Il post non deve contenere più di 50 parole, e si possono inserire fino a cinque immagini ed un video di massimo 15 secondi. Inoltre bisogna seguire la pagina ProjectGlass sia su Google+ che su Twitter.

Purtroppo, il contest è aperto solo ai residenti degli Stati Uniti d’America che hanno raggiunto la maggiore età.

Le applicazioni si concluderanno il 27 febbraio, i vincitori saranno contattati con un invito a diventare un Glass Explorer e dovranno pre-ordinare la Glass Explorer Edition al prezzo di 1500$, tasse escluse.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: