Samsung vuole una riduzione della multa ricevuta nel processo contro Apple

Samsung dopo aver perso una causa per violazione dei brevetti di Apple è stata obbligata dal giudice di pagare l’ingente multa da 1 miliardo di dollari. L’azienda sudcoreana si è però opposta ed è riuscita ad ottenere un dimezzamento della multa. L’azienda non è però ancora soddisfatta e vuole quindi continuare ad opporsi alla sanzione.

Samsung Texas

Tutti voi ricorderete come andò a finire la causa tra Apple e Samsung per la violazione dei brevetti: la società sudcoreana fu dichiarata colpevole e il giudice stabilì che essa avrebbe dovuto pagare una sanzione di oltre un miliardo di dollari.

Ovviamente Samsung non ha mai accettato questo verdetto e quindi ha chiesto alla Corte di rivedere il caso: il giudice decise infine di ridurre del 45% l’importo della multa, ma questo non sembrerebbe sufficiente per Samsung.

Un portavoce dell’azienda ha infatti dichiarato:

Siamo lieti della decisione del giudice di abbassare a $450’514’650 la sanzione inflittaci dalla Giuria, ma Samsung chiederà un’ulteriore esame del caso anche per la cifra restante.

Via | iClarified

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: