Samsung introdurrà la serie Galaxy Mega, per indicare dispositivi con schermi da 5.8 a 6.3 pollici | Rumor

I 5.3 e i 5.5″ degli attuali Galaxy Note e Note 2 sembrano non bastare a Samsung, che vuole espandere il proprio novero di dispositivi con dei giganteschi phablet da 5.8 e 6.3″, con un brand del tutto nuovo, Galaxy Mega. Non rischiano di essere decisamente troppi?

A model poses with Galaxy Note of Samsung Electronics during a local launch event for Samsung's mobile devices at the company's headquarters in Seoul

Dalla mia breve (per fortuna!) esperienza con un Galaxy Note posso dire che superando i 5″ qualsiasi dispositivo diventa inutilizzabile il più delle volte. Come se non bastasse Samsung sembra che sia in procinto di presentare un nuovo brand di prodotti, basati su schermi ancora più voluminosi.

Questo si chiamerà Galaxy Mega e vedrà nascere due dispositivi entro la fine dell’anno: GT-I9152 e GT_I9200. Il primo sarà basato su un display da 5.8″ (già poco permissivo per l’utilizzo su un dispositivo “per tutti i giorni”), il secondo ne avrà uno da 6.3.

I dispositivi si affiancheranno al Galaxy Note 3 che vanterà un display da 5.9″ indistruttibile, come avevamo riportato in questa notizia. Un dispositivo da 6.3″ comunque è previsto anche per via del gamepad che Samsung ha annunciato nelle settimane scorse, che supporterà dispositivi fino a quelle dimensioni.

I Samsung Galaxy Mega non avranno hardware estremamente performanti e moderni, anche se supporteranno tutte le caratteristiche software dell’ultimo Galaxy S4. Il Galaxy Mega 5.8 dovrebbe essere lanciato entro maggio, mentre la versione più grande da 6.3″ verso la fine di Giugno.

Potremmo ancora chiamarli smartphone? Io credo di no! Se pensiamo che già iPhone 5 con la sua lunghezza dà fastidio in alcune tasche, non oso immaginare cosa vorrà dire portarsi in giro certi “mostri”!

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: