Gli utenti che utilizzano gli smartphone alla guida sono raddoppiati dal 2010

Nonostante tutti gli sforzi compiuti negli ultimi anni per inibire l’utilizzo degli smartphone alla guida, un nuovo studio ha dimostrato che il problema sta assumendo dimensioni ancora più elevate.

texting_2161419b

La National Highway Traffic Safety Association ha rilascianto un nuovo studio nel quale si leggono dei dati non proprio confortanti. I giovani che usano mandare messaggi di testo con il proprio telefono cellulare mentre impegnati alla guida sono addirittura raddoppiati dal 2010.

Sono 600.000 gli utenti che hanno ammesso di utilizzare dispositivi elettronici e telefoni cellulari alla guida, con quasi la metà (48,6%) che ha ammesso di rispondere alle chiamate in arrivo. Un utente su quattro effettua telefonate, anche senza riceverne.

Queste statistiche dimostrano come in parte le nuove leggi che impediscono di utilizzare smartphone alla guida per chiamare, rispondere a messaggi di testo e da ieri fare anche qualsiasi altra cosa, non sono state particolarmente efficaci per arginare il problema.

Tuttavia ci sono anche notizie positive: in America sono diminuiti gli incidenti causati da guidatori distratti. Nel 2011 sono stati 387.000, sensibilmente inferiori ai 416.000 del 2010. Secondo il sito ufficiale governativo americano, si ha una probabilità di causare incidenti 23 volte superiore rispetto al normale nel momento in cui mandi un messaggio.

Via | BGR

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: