Cydia arriva su Play Store: i tweak per dispositivi iOS con Jailbreak saranno compatibili anche con Android

Molti di voi sapranno sicuramente cos’è Cydia e di come è possibile installarla sul proprio dispositivo. I tantissimi tweak presenti sono stati sempre un’esclusiva per i dispositivi iOS, fino ad oggi. Saurik, il suo sviluppatore, ha però rilasciato una versione del Cydia Substrate anche per Android e quindi è ora possibile creare e scaricare i tweak anche dal Google Play Store!

Cydia-Substrate-Kindle-Fire-1024x576

Questa potrebbe essere una gran bella notizia per tutti gli utilizzatori di Android. Infatti, la compatibilità del Cydia Substrate implica che gli sviluppatori potranno creare tantissimi tweak come avviene da tempo su iOS.

Saurik ha dichiarato che il Cydia Substrate è compatibile pressoché con tutti i dispositivi Android che abbiano una versione software compresa tra la 2.3 e la 4.2. Ovviamente è necessario possedere un dispositivo rootato, dopodiché basterà installare il software per l’installazione (link Play Store) ed iniziare a cercare sul Play Store i tweak da installare.

Ebbene sì, dal Play Store. Google infatti è molto più libera di Apple sotto questo punto di vista e quindi i tweak possono essere pubblicati direttamente sullo Store ufficiale, senza il bisogno di creare un Cydia Store come su iOS. Personalmente trovo però la cosa abbastanza pericolosa perché si rischierebbe di trovare incompatibilità o bug, frequentissimi nel mondo dei tweak.

Al momento i tweak disponibili sono davvero pochi, ma sicuramente nel giro di poco tempo ne arriveranno decine e decine. Alcuni tweak importanti però sono già disponibili, come ad esempio WinterBoard, il quale consente di modificare il tema del dispositivo (questo potrebbe aprire la strada a personalizzazioni derivanti da altre ROM come le varie interfacce TouchWiz, Sense, CyanogenMod, Apex e così via).

Il Cydia Substrate rappresenta quindi una possibilità in più sia per gli utenti Android, i quali potranno personalizzare ulteriormente il proprio dispositivo, sia per gli sviluppatori, i quali potranno sbizzarrirsi (e guadagnare) ancora di più con la pubblicazione di nuovi tweak.

Via | iDownloadBlog

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: