Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Cydia arriva su Play Store: i tweak per dispositivi iOS con Jailbreak saranno compatibili anche con Android
Cydia

Cydia arriva su Play Store: i tweak per dispositivi iOS con Jailbreak saranno compatibili anche con Android 

Molti di voi sapranno sicuramente cos’è Cydia e di come è possibile installarla sul proprio dispositivo. I tantissimi tweak presenti sono stati sempre un’esclusiva per i dispositivi iOS, fino ad oggi. Saurik, il suo sviluppatore, ha però rilasciato una versione del Cydia Substrate anche per Android e quindi è ora possibile creare e scaricare i tweak anche dal Google Play Store!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Cydia-Substrate-Kindle-Fire-1024x576

Questa potrebbe essere una gran bella notizia per tutti gli utilizzatori di Android. Infatti, la compatibilità del Cydia Substrate implica che gli sviluppatori potranno creare tantissimi tweak come avviene da tempo su iOS.

Saurik ha dichiarato che il Cydia Substrate è compatibile pressoché con tutti i dispositivi Android che abbiano una versione software compresa tra la 2.3 e la 4.2. Ovviamente è necessario possedere un dispositivo rootato, dopodiché basterà installare il software per l’installazione (link Play Store) ed iniziare a cercare sul Play Store i tweak da installare.

Ebbene sì, dal Play Store. Google infatti è molto più libera di Apple sotto questo punto di vista e quindi i tweak possono essere pubblicati direttamente sullo Store ufficiale, senza il bisogno di creare un Cydia Store come su iOS. Personalmente trovo però la cosa abbastanza pericolosa perché si rischierebbe di trovare incompatibilità o bug, frequentissimi nel mondo dei tweak.

Al momento i tweak disponibili sono davvero pochi, ma sicuramente nel giro di poco tempo ne arriveranno decine e decine. Alcuni tweak importanti però sono già disponibili, come ad esempio WinterBoard, il quale consente di modificare il tema del dispositivo (questo potrebbe aprire la strada a personalizzazioni derivanti da altre ROM come le varie interfacce TouchWiz, Sense, CyanogenMod, Apex e così via).

Il Cydia Substrate rappresenta quindi una possibilità in più sia per gli utenti Android, i quali potranno personalizzare ulteriormente il proprio dispositivo, sia per gli sviluppatori, i quali potranno sbizzarrirsi (e guadagnare) ancora di più con la pubblicazione di nuovi tweak.

Via | iDownloadBlog

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.