Google annuncia le novità di Gmail, e mostra la prossima versione per iOS

Questo per Google è un periodo di grande rinnovamento: dopo aver annunciato e pubblicato tantissime novità nelle ultime settimane, il colosso americano ha oggi annunciato una nuovissima interfaccia grafica per Gmail con una funzione in più che ci aiuterà a mantenere la nostra posta organizzata al meglio: le categorie.

Gmail

Durante la conferenza Google I/O sono state presentate veramente tantissime novità, alcune delle quali sono già disponibili, mentre per altre bisognerà attendere ancora qualche tempo. Google ci ha però riservato una piccola sorpresa: la società poche ore fa ha annunciato infatti una nuova interfaccia grafica per il suo client di posta elettronica Gmail.

La società ha annunciato questa nuova caratteristica qualche ora fa sul suo blog ufficiale, vediamo meglio di cosa si tratta.

Come potete vedere, la particolarità che salta subito all’occhio è l’introduzione delle categorie per suddividere al meglio la nostra posta elettronica. Possiamo infatti notare una cartella dedicata alle email riguardanti i social network, una dedicata alle offerte, un’altra ancora dedicata alle bollette.

Logicamente le categorie saranno completamente personalizzabili, in modo da poter gestire la nostra casella di posta in base alle nostre esigenze. Possiamo quindi creare nuove categorie ed inserire ad esempio i contatti dei nostri colleghi di lavoro, in modo da tenere separate le email personali da quelle professionali.

android iphone

Per poter visualizzare le email come siamo sempre stati abituati, basterà invece aprire la cartella primaria, la quale conterrà tutti i nostri messaggi indipendentemente dalla categoria in cui essi si trovano.

Questa novità sarà disponibile gradualmente già nelle prossime settimane, sia sulla versione desktop che in quella per iOS ed Android.

Via | 9To5Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: