Mac App Store permetterà di scaricare le ‘versioni precedenti’ delle applicazioni per i Mac più datati

Come ben ricorderete, non molto tempo fa Apple ha deciso di aggiornare in remoto la propria applicazione App Store, permettendo di scaricare anche versioni precedenti delle applicazioni per utenti con dispositivi più “vecchi”. Presto anche Mac App Store introdurrà questa opzione.

Schermata-2013-10-23-alle-00.20.32

Con il lancio di OS X Mavericks, Apple ha comunicato gli sviluppatori Mac che una funzionalità simile è in arrivo per il Mac App Store, consentendo agli utenti di continuare ad utilizzare le vecchie versioni di applicazioni sui Mac che potrebbero non essere compatibili con Mavericks. Ecco il comunicato:

Gli utenti che hanno già acquistato la vostra applicazione per Mac, saranno in grado di scaricare le versioni precedenti di tale app. Questo consentirà loro di utilizzare la vostra app con Mac che non supportano OS X Mavericks.

Se non si desidera che le precedenti versioni della vostra applicazione siano disponibili per il download, per esempio a causa di una fruibilità o questione legale, è possibile gestire la loro disponibilità nei diritti e nella sezione Prezzi e Termini nel modulo Gestisci Applicazioni su iTunes Connect.

Per escludere una versione specifica, fare clic su “Gestisci le impostazioni iCloud per il download dell’app”. Per ulteriori informazioni sulla gestione delle versioni precedenti, vedere la guida iTunes Connect Developer Guide o contattaci.

Ricordiamo infine che OS X Mavericks è disponibile gratuitamente su Mac App Store.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: