Apple produrrà un futuristico dock ”intelligente” con Siri sempre attivo?

Quello emerso pochi minuti fa è un brevetto depositato proprio questa mattina da Apple che mostra un futuristico dock “intelligente”  multifunzione con alloggiamento per iPhone e iPad ed ascolto sempre attivo, in grado di riconoscere i comandi vocali impartiti dall’utente.

docking station Apple

“Smart dock for activating a voice recognition mode of a portable electronic device” è questo il titolo del brevetto che descrive chiaramente un accessorio per iOS che andrà oltre le classiche docking station attualmente disponibili in commercio, consentendo l’accesso continuativo all’assistente vocale Siri.

Secondo quanto spiegato dalla fonte, questo dock futuristico potrebbe attivarsi magari attraverso una parola, un battito di mani, uno schiocco delle dita o un segnale impostato dall’utente, attraverso il quale poi verrà attivato il riconoscimento vocale per poter impartire i comandi a distanza. Il dock sarà comunque in continuo ascolto in background, in modo da riconoscere il segnale anche a distanza e poter interagire al meglio con noi.

Stando al brevetto, sarebbe anche in grado di filtrare i rumori ambientali per un miglior riconoscimento della nostra voce. Componenti interni rivelano anche un modulo wireless per attività di internet e cloud storage, disco rigido rimovibile, sensori ambientali, modulo GPS e molto altro. Sembra inoltre che il sistema sarà anche in grado di comunicare con il nostro dispositivo anche quando non è inserito nel dock, come una sorta di “altoparlante” wireless. Molto interessante la predisposizione alla ricarica induttiva senza fili, che rimanda alla notizia segnalatavi già qualche giorno fa in questo articolo.

Via | AppleInsider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: