LG Lifeband Touch: ecco il nuovo device indossabile creato da LG | CES 2014

LG Lifeband Touch è il nuovo device indossabile presentato dalla LG al CES 2014 di Las Vegas. Questo “bracciale fitness” è molto simile al noto FuelBand della Nike, ma in sè racchiude anche alcune funzioni degne di uno smartwatch. Ecco i dettagli.

Lifeband

Il nuovo LG Lifeband Touch dovrebbe fare il suo debutto nel secondo trimestre del 2014 al prezzo di 180 dollari (circa 132€). Tiene traccia di passi, distanza, calorie e frequenza cardiaca (ma solo quando utilizzato con le specifiche cuffie ideate da LG per rilevare i battiti del cuore), ma non sono queste le funzioni che lo rendono “speciale”. Il bracciale infatti può collegarsi al vostro smartphone tramite Bluetooth, ricevendo avvisi per chiamate e messaggi. Inoltre avrete la possibilità di cambiare un brano in riproduzione sul vostro iPhone direttamente dal device indossabile.

ku-xlarge

Il bracciale fitness è dotato di un accelerometro a tre assi e altimetro, in modo che possa prendere in considerazione l’altitudine ed altri fattori rilevanti. Il Nike FuelBand non dispone di un altimetro, quindi i dati raccolti dal nuovo LG Lifeband potrebbero essere più significativi. Inoltre, risponde a comandi gestuali, ed ha una batteria ai polimeri di litio con un’autonomia di cinque giorni. Ovviamente il bracciale è impermeabile.

L’app LG fitness (iOS e Android) vi fornirà utili informazioni durante la corsa o qualsiasi altra attività fisica. Le cuffie che vi abbiamo menzionato in precedenza, sono in grado di rilevare la frequenza cardiaca, e dispongono di un accelerometro a tre assi, connettività Bluetooth, un microfono per le chiamate in vivavoce. Sono compatibili con diverse applicazioni di fitness come MapMyFitness, per citarne una. A quanto pare, sono state concepite come accessorio ideale per il nuovo Lifeband.

Via | Gizmondo

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: