[MWC 2014] iSpazio prova il nuovo Samsung Galaxy Note 3 Neo [Video]

Al MWC di Barcellona abbiamo avuto modo di vedere e provare con le nostre mani i nuovi terminali presenti alla fiera. Uno di questi è il nuovo Samsung Galaxy Note 3 Neo, la versione “economica” del Galaxy Note 3. Ecco la nostra prova completa.

samsung-galaxy-note-3-neo

Il Galaxy Note 3 Neo è stato presentato da Samsung a fine Gennaio. Sebbene sia esteticamente uguale al suo fratello maggiore, il Galaxy Note 3, le caratteristiche tecniche sono leggermente inferiori e di conseguenza il dispositivo può essere acquistato ad un prezzo nettamente inferiore.

Il Galaxy Note 3 Neo ha un ampio schermo Super AMOLED da 5,5 pollici con risoluzione 1280×720 pixel. Il processore è un Quad-Core da 1,6 GHz equipaggiato con 2 Gb di RAM e 16 Gb di storage interno. La batteria è invece da 3.100 mAh.

È dotato di una fotocamera anteriore da 2MP, mentre quella posteriore è da 8MP. Importante menzionare anche il chip NFC. Inoltre, il dispositivo arriva in due versioni, una con connettività esclusivamente 3G e l’altro modello con antenna LTE+.

Anche nel Note 3 Neo è possibile l’utilizzo delle applicazioni tipiche di Samsung che sfruttano la S Pen. Alcune di queste risultano davvero comode quando si vuole ritagliare una parte di un documento o di una foto. Il sistema operativo però è Android 4.3 Jelly Bean anche se il suo fratello maggiore ha già ricevuto l’aggiornamento a KitKat 4.4.

Ecco la nostra prova completa:

Il Galaxy Note 3 Neo sarà presto disponibile in Italia ed il prezzo di listino è fissato a 599€. Il Galaxy Note 3 agli esordi costava ben 729€, anche se ormai si trova su Amazon in sconto a 518€.

Per avere in anticipo tutte le novità dal Mobile World Congress, iscrivetevi al nostro canale youtube!

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: