Concept tutto italiano di quello che potrebbe essere il dispositivo indossabile di Apple

Ormai il mercato dei dispositivi indossabili ha preso piede e piano piano tutte le aziende stanno presentando la loro proposta. ADR Studio, in attesa che Apple rilasci il suo dispositivo, ha pensato alla realizzazione di un concept che mostra come sarà secondo loro il prossimo device di casa Apple.

imeadrstudio

Il dispositivo in questione si chiama iMe e lo slogan che viene proposto è “Personale è più che indossabile”, quindi un bracciale incentrato principalmente alla persona e quindi con funzioni legate al fitness.

ime_0001

Come sempre ADR Studio fa le cose in grande e mostra non solo il prodotto ma immagina anche la pagina web completa di presentazione e come Apple potrebbe strutturarla seguendo le ultime linee guida illustrate. Come possiamo vedere dall’immagine il concept ha uno schermo curvo, come quello del Gear Fit presentato qualche giorno fa da Samsung durante il MWC. Come funzionalità sono presenti Siri e il sensore di battito cardiaco con una grafica che richiama l’elettrocardiogramma.

ime_0002

Le colorazioni richiamano quelle dell’iPhone 5S: bianco e oro, bianco e argento e grigio siderale. Ottima idea è quella dello schermo che è possibile girare per avere accesso alla fotocamera, anche se nella realtà potrebbe risultare abbastanza scomodo averla in quella posizione, probabilmente potrebbe tornare più utile se posta sul cinturino o nel bordino superiore.

ime_0003

Ovviamente il display non solo è curvo ma è anche Retina, in modo da replicare la qualità dei display dei nostri iPhone e iPad, inoltre tra le specifiche troviamo anche il Touch ID per accedere al bracciale utilizzando la nostra impronta digitale, il processore A8M, una fotocamera in 3D, il GPS integrato e la tecnologia LTE, quindi si presume abbia una sim dedicata interna.

ime_0004

iOS8, è questo il sistema che monterà secondo ADR Studio il bracciale di Apple, anche se la grafica richiama in toto quella dell’attuale iOS7 senza troppi stravolgimenti, anche se probabilmente sarà effettivamente così, ma questo lo scopriremo nei prossimi mesi. Sarà possibile connettere il dispositivo non solo ad iPhone e iPad con una applicazione dedicata ma potremo visualizzare i dati raccolti dai sensori del nostro bracciale anche su Apple TV.

ime_0005

Parlando dell’estetica e dei materiali, il bracciale è realizzato in alluminio e Liquid Metal in modo da essere resistente ad urti mentre il cinturino è di gomma anallergica e silicone con vetro in zaffiro e titanio per l’aggancio. Queste sono quindi le caratteristiche del bracciale che, secondo ADR Studio, verrà presentato da Apple, di seguito vi proponiamo ulteriori immagini.

ime_0006

ime_0007 ime_0008

ime_0009 ime_0010

ime_0011

ime_0012 ime_0013

ime_0014 ime_0015

ime_0016 ime_0018

ime_0021

ime_0025

Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate di questo concept e cosa cambiereste nel design o nel sistema.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: