Dropbox evolve MailBox con nuove funzioni ed introduce la versione per Mac in Beta

DropBox non si ferma ed oggi, dopo aver lanciato Carousel, ha anche rilasciato la prima versione di Mailbox per Android, ed aperto il beta testing della versione per Mac.

mailbox  

Mailbox è un’applicazione nata su iPhone da sviluppatori indipendenti. La società è stata poi acquistata da Dropbox per 100 milioni di dollari ed oggi finalmente possiamo notare i veri frutti di questa unione. Da oggi MailBox riesce a sincronizzare con Dropbox le preferenze del client, permettendoci di godere delle stesse personalizzazioni da qualunque dispositivo. Quello che rende così speciale l’applicazione è rappresentato da alcune funzioni che permettono di ritardare i messaggi e di gestirli in maniera innovativa. A volte si perde anche la percezione di trovarsi di fronte ad un client per le email pensando quasi di utilizzare un’applicazione per la messaggistica immediata ed una per la gestione dei Tasks.

Mailbox App for mac

Oggi in Mailbox è stata integrata una nuova funzione chiamata Auto Swipe. L’applicazione adesso riesce a capire le abitudini delle persone e ad imparare dalle nostre azioni. Sarà quindi in grado di “zittire” le mail di amici durante le ore di lavoro, ritardandole e facendole arrivare nuovamente nelle ore di pausa, e riuscirà a spuntare automaticamente i task non appena avremo eseguito le azioni descritte.

mailbox

Con la versione per Mac in arrivo, l’applicazione potrà evolversi ancora meglio. Se siete interessati potete iscrivervi da qui e la riceverete prima degli altri. Potete provare MailBox su iPhone scaricandola da qui:

App ID errato

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: