Ecco un confronto fotografico completo tra l’iPhone 5S, Galaxy S5 ed HTC One M8. Chi fa i migliori scatti?

Gli smartphone del momento sono sicuramente l’iPhone 5S, il Galaxy S5 e l’HTC One M8. Questi tre dispositivi, negli ultimi giorni, vengono confrontati sotto svariati punti di vista. Di recente abbiamo visto attraverso 39 test differenti come il Galaxy S5 non risulti più performante dell’iPhone 5S, oggi invece andiamo a vedere come si comportano le fotocamere dei 3 smartphone.

fotocamera-iphone-5s-galaxy-s5-htc-one-m8

Partiamo dalle specifiche tecniche, sulla carta:

  • L’iPhone 5S è lo smartphone più “vecchio”, rilasciato 7 mesi fa ed è dotato di una fotocamera da 8MP (2448×3264 pixel) con una grandezza di pixel pari a 1.5 micrometers, ed un’apertura di f/2.2.
  • L’HTC One M8 ha una fotocamera da 4MP (1520 × 2688 pixel) con tecnologia UltraPixel dove ogni pixel è della grandezza di 2.0 micrometerswith e l’apertura pari a f/2.0.
  • Il Galaxy S5 infine, ha una fotocamera da 16MP (5312×2988 pixel), dove i pixel sono grandi 1.12 micrometers, e l’apertura focale è pari a f/2.2.

Ognuno dei tre produttori ha scelto un’approccio diverso per le proprie fotocamere. Apple si tiene su una via di mezzo, non esaltando troppo il numero di MegaPixel in quanto la qualità degli scatti non è data direttamente da questo fattore. HTC sposa questo pensiero, riducendo i Megapixel soltanto a 4 ma con una tecnologia in grado di offrire una definizione altissima a ciascun pixel. Infine Samsung ha scelto di implementare una fotocamera con un numero di megapixel molto alto a discapito dell’apertura focale.

Sulla carta è difficile stabilire il risultato migliore, quindi andiamo a vedere come si comportano le fotocamere nella vita reale e nelle situazioni di tutti i giorni.

HDR attivo: iPhone 5s, Galaxy S5 e HTC One M8.

5s_m8_gs5_photo_comparison_1

5s_m8_gs5_photo_comparison_2

5s_m8_gs5_photo_comparison_7

5s_m8_gs5_photo_comparison_4

Vincitori: iPhone 5S e Galaxy S5.

I colori prodotti da questi due smartphone sono quelli più vicini alla realtà rispetto alle foto realizzate dall’HTC One M8. In alcuni casi il Galaxy S5 eccelle in altre la realtà cromatica è più fedelmente riprodotta dall’iPhone 5S.

Scarsa illuminazione: iPhone 5s, Galaxy S5 e HTC One M8.

5s_m8_gs5_photo_comparison_9

5s_m8_gs5_photo_comparison_10

5s_m8_gs5_photo_comparison_12

5s_m8_gs5_photo_comparison_13

Vincitori: Galaxy S5 e HTC One M8.

In situazioni di scarsa luminosità, l’iPhone 5S ha la peggio. Purtroppo è un fattore risaputo per la fotocamera di Apple che rende benissimo di giorno ma non troppo bene in penombra.

Macro: iPhone 5s, Galaxy S5 e HTC One M8.

5s_m8_s5_photo_comparison_14

5s_m8_s5_photo_comparison_16

5s_m8_s5_photo_comparison_17

5s_m8_s5_photo_comparison_18

Vincitori: iPhone 5S e Galaxy S5.

Nelle Macro l’HTC One distorce i colori, le foto vengono più fedelmente proposte dall’iPhone e a seguire dal Galaxy S5.

Foto con Flash: iPhone 5s, Galaxy S5 e HTC One M8.

5s_m8_s5_photo_comparison_20

5s_m8_s5_photo_comparison_21

5s_m8_s5_photo_comparison_22

5s_m8_s5_photo_comparison_23

Vincitori: iPhone 5S.

Anche il Galaxy S5 permette di ottenere foto di qualità in modalità notturna con l’utilizzo del Flash, tuttavia i colori tendono troppo al bianco e sono innaturali. L’iPhone 5S offre i risultati migliori.

Foto in movimento: iPhone 5s, Galaxy S5 e HTC One M8.

5s_m8_s5_photo_comparison_24

5s_m8_s5_photo_comparison_25

5s_m8_s5_photo_comparison_26

5s_m8_s5_photo_comparison_27

Vincitori: iPhone 5S e Galaxy S5.

Tutti e tre gli smartphone si comportano molto bene. E’ difficile ottenere l’effetto sfocato dovuto al movimenti dei soggetti. Questo significa che tutti e tre dispositivi hanno una buona velocità di scatto. L’unica nota dolente è che l’HTC tende sempre a produrre immagini più scure degli altri due.

Zoom Digitale: iPhone 5s, Galaxy S5 e HTC One M8.

5s_m8_s5_photo_comparison_28

5s_m8_s5_photo_comparison_29

5s_m8_s5_photo_comparison_30

5s_m8_s5_photo_comparison_31

Vincitori: Galaxy S5.

Il sito iMore da come vincitore l’iPhone 5S perchè tra i vari dispositivi è quello che permette di allargare maggiormente la foto ottenendo il soggetto più grande rispetto alla concorrenza, tuttavia l’immagine troppo allargata dell’iPhone ha una definizione inferiore rispetto alle foto del Galaxy S5 con il massimo dello zoom per cui ci sentiamo di dichiarare vincitore il Galaxy S5 che a suo vantaggio in questo tipo di test può sfoggiare tutti i suoi Megapixel.

Panorama: iPhone 5s, Galaxy S5 e HTC One M8.

5s_m8_s5_photo_comparison_33

5s_m8_s5_photo_comparison_34

Vincitori: iPhone 5S e Galaxy S5.

Il bilanciamento dell’immagine panoramica è migliore su iPhone 5S. Il software lavora molto bene al fine di permetterci di catturare immagini dritte o che vengono comunque assemblate nella maniera migliore. L’HTC non riesce a mettere a fuoco l’immagine nella modalità panoramica, come possiamo vedere dall’automobile che appare quasi nera a causa del sole frontale.

Profondità di campo: iPhone 5s, Galaxy S5 e HTC One M8.

5s_m8_s5_photo_comparison_36

5s_m8_s5_photo_comparison_37

5s_m8_s5_photo_comparison_38

Vincitori: HTC One M8.

Sia l’HTC One che il Galaxy S5 hanno una modalità di scatto che esalta la profondità di campo, cosa che l’iPhone non prevede al momento. Naturalmente esistono applicazioni per aggiungere l’effetto sfocato allo sfondo ma non è questo che stiamo valutando adesso. Il Galaxy S5 riesce ad ottenere un’ottimo risultato, tuttavia per ottenere lo scatto preciso sono stati effettuati diverse prove perchè non si riusciva ad ottenere l’effetto desiderato. Con l’HTC One invece, e la sua funzione UFocus, ottenere uno scatto perfetto con lo sfondo sfocato è davvero semplice ed il risultato è ottimo.

.

Alla luce di questi risultati cosa ne pensate delle fotocomaere di questi telefoni? Quale produce le migliori foto secondo voi?

Via | iMore

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: