Anteprima: Gruppi in Comune – Ecco un’altra novità della prossima versione di Whatsapp

Sono decisamente ripresi, a pieno ritmo, i lavori sulla prossima versione di Whatsapp. Dopo avervi mostrato su iSpazio la nuova funzione di Archivio, che permetterà di nascondere le conversazioni, oggi vi mostriamo degli altri accorgimenti aggiunti in un nuovo aggiornamento della versione Beta.

gruppi-in-comune-whatsapp

Con la versione 2.11.9.1549 viene introdotta la nuova funzionalità chiamata “Gruppi in comune“.

Cosa sono i Gruppi in Comune?

E’ l’elenco di tutti i gruppi in cui siete presenti sia voi che una persona in particolare con la quale state chattando. L’utilità la apprezzeremo con il tempo e negli episodi più disparati.

Quando la nostra lista di conversazioni su Whatsapp è particolarmente lunga, spesso ci riesce difficile trovare un determinato Gruppo, soprattutto se nessuno dei componenti sta più chattando all’interno dello stesso da un bel po’ di tempo. Immaginate di avere un gruppo di amici con i quali uscite ogni sabato sera, grazie ai Gruppi in comune, mentre parlate con il vostro migliore amico organizzando il da farsi per la prossima serata, potrete passare all’intero gruppo di amici con un solo tap, riferendo a tutti quello che avete deciso.

whatsapp-ispazio-3 whatsapp-ispazio-4

Un altro esempio: Come potete vedere dagli screenshot, mentre io e Mario parliamo su Whatsapp, potremo cliccare su Gruppi in Comune per visualizzare tutte le conversazioni in cui siamo presenti entrambi. Troveremo così un gruppo chiamato iSpazio, dove parliamo di lavoro, ed un altro gruppo chiamato “Pizza” in cui organizziamo delle serate insieme.

.

whatsapp ispazio

In questa nuova beta inoltre, sono stati tradotti tutti i label della precedente funzione Chat Archiviate (di cui vi abbiamo parlato qui) e viene aggiunta un’icona in corrispondenza dello stato del proprio account.

whatsapp-ispazio-2

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: