I piani di Angela Ahrendts: ristrutturazione dell’organizzazione degli Store in Cina, US e anche in Italia

Sin dal suo ingresso effettivo in società, Angela Ahrendts ha da subito conquistato la stima dei suoi colleghi e dei dipendenti Apple. In quanto responsabile dei retail (virtuale e fisico), Ahrendts ha intenzione di rivoluzionare l’organizzazione degli store che saranno regolati in base ai volumi di vendita.

angela2

Gli Store non verranno più accomunati dalla loro regione geografica ma bensì dalle analisi di vendita dei singoli punti vendita. Questo permetterà in primis di analizzare con maggior precisione le esigenze di una data clientela e di conseguenza di sviluppare piani di vendita più adatti.

Attraverso questa ristrutturazione si potrebbero infatti organizzare eventi o promozioni pensate per i singoli store a seguito di dati di vendita particolarmente importanti o non del tutto soddisfacenti al fine di perseguire quello che è da sempre lo scopo dell’azienda: rendere semplice l’esperienza dell’utente all’interno dello store così come semplici sono concettualmente i prodotti Apple.

Una forte attenzione sarà anche posta all’ampliamento della rete degli store. Tra le prossime aperture, che verranno supervisionate dalla stessa Ahrendts, sono di rilievo quelle degli US, della Cina (zona target per l’espansione di Cupertino) e dell’Italia con la prossima apertura a Mestre e Roma.

Via | 9to5mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: