Apple assume Mary Carol Harris, esperta di mobile per Visa Europe

In seguito alla presentazione di Apple Pay, i rapporti che l’azienda di Cupertino sta stringendo con i principali erogatori di servizi di carte di credito stanno man mano infittendosi. Un nuovo membro si aggiunge al team di Apple per lo sviluppo del metodo di pagamento neo-presentato, l’esperta di mobile per Visa Mary Carol Harris.

mary carol harris visa apple

Harris rappresenta un elemento essenziale per l’espansione di Apple Pay nel vecchio continente e Visa in particolar modo è uno dei partner fondamentali nella vicenda.

La nuova assunta in Apple ha un’esperienza decennale in fatto di metodi di pagamento tramite NFC ed è quindi plausibile che Apple l’abbia voluta nel suo team di esperti. Harris inizia la sua carriera con Telefonica e passa nel 2008 in Visa, il gigante europeo delle carte di credito, fino a raggiungere ruoli di managment molto importanti.

Dato che l’espansione di Apple ha coinvolto anche molti circuiti bancari quali Bank of America, Citybank, CapitalOne, Chase e Wells Fargo, si pensa che l’azienda Californiana stia cercando di riprodurre lo stesso effetto in Europa.

Per sapere di più su Apple Pay e i metodi di pagamento tramite NFC, leggete l’articolo dedicato.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: