CES 2015: Emotiv Insight, la cuffia che legge la mente e controlla oggetti in remoto [Video]

Quando si assiste ad alcune scene di film di fantascienza di qualche decina di anni fa ci si rende conto che quello che prima era cinema oggi è realtà. Probabilmente vi sarà capitato di vedere qualche film in cui il protagonista, proveniente dal futuro, controllava diversi oggetti con la sola forza del pensiero. Il CES 2015 ci dimostra che il futuro è alle porte.

Emotiv Insight

Emotiv Insight è un dispositivo in grado di leggere ed analizzare le onde celebrali di chi le indossa e, collegandosi ad uno smartphone tramite Bluetooth, da la possibilità di muovere e attivare determinati oggetti in controllo remoto.

section5-insight

Il dispositivo, che si presenta come un cuffia bianca, è dotato di sensori per l’elettroencefalografia (EEG) i cui dati vengono poi condivisi con lo smartphone con cui è associato. Oltre il già citato Bluetooth 4, il dispositivo è dotato di altri collegamenti come una porta USB che ne permette il collegamento a PC.

Durante la presentazione della tecnologia nel corso del CES a Las Vegas, il presentatore ha dimostrato come fosse possibile controllare due modellini di auto con il pensiero. Le potenziali applicazioni di questa tecnologia sono molteplici e sfociano addirittura nella cura di alcune patologie come deficit di attenzione e iper attività. L’azienda mette inoltre a disposizione degli sviluppatori un SDK (Sfotware Developmene Kit) da cui è possibile utilizzare comandi mentali e parametri come espressioni facciali, livello di stress, affinità, livello di interesse verso qualcosa e altro. Il prezzo del dispositivo è di 299$.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: