Si parla di salute all’evento Apple: Researchkit disponibile da oggi e gratis

Sale sul palco, Jeff Williams, per parlare di un interessante argomento: la ricerca medica.

c6f1548fd6a03a2753b3693c3be7fabc

Apple ha già stretto collaborazioni con importanti aziende mediche ed università al fine di utilizzare al meglio questo framework per le ricerche mediche. Sarà possibile in futuro rilevare svariate patologie, come ad esempio: il morbo di Parkinson,  ovviamente attraverso l’utilizzo di iPhone.

Sono oltre 900, al momento, le incredibili applicazioni create con l’HealthKit per aiutare le persone e monitorare la propria salute. Di certo molto altro sarà possibile in un non lontano futuro.

Il ResearchKit e le applicazioni per controllare e per collezionare dati per la ricerca del cancro al seno, asma, morbo di Parkinson e così via, saranno disponibili da Oggi. Basta usare il telefono per ottenere diagnosi sempre più accurate in base ai dati ottenuti e tradotti da tutte le persone che utilizzano il ResearchKit. Più informazioni si collezionano, più le diagnosi saranno precise in un prossimo futuro e tutto questo è davvero esaltante.

Al fine di rendere il servizio sempre migliore, Apple ha deciso di rilasciarlo in una forma completamente libera: OpenSource a partire da oggi.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: