Apple ottiene la rivalutazione della multa da $533M per un brevetto violato

Lo scorso Febbraio vi avevamo riportato una notizia riguardante una multa da 533 milioni di dollari che Apple avrebbe dovuto pagare a Smartflash per aver infranto alcuni brevetti relativi all’accesso ai metodi di pagamento su iTunes. A quanto pare le cose però andranno diversamente.

nuova causa apple brvetto itunes

Apple ha infatti chiesto e ottenuto la rivalutazione della multa da pagare a Smartflash LLC da parte di un giudice distrettuale Judge Rodney Gilstrap che ha indetto una nuova udienza che partirà il 14 Settembre dove verrà decisa la cifra definitiva da pagare.

Smartflash LLC è una di quelle aziende cosiddette “Patent troll” ovvero che vivono e lavorano esclusivamente sull’acquisto di brevetti che vengono violati da terzi per poi far causa e ottenere un ricevo maggiore. Inizialmente l’azienda aveva richiesto al giudice 852 milioni di dollari che poi fu abbassata dando comunque ragione a Smartflash e che ora verrà probabilmente abbassata ulteriormente, perché la richiesta è appunto stata una rivalutazione e non di un cambio di decisione da parte della corte.

Lo scorso Febbraio vi avevamo riportato una notizia riguardante una multa da 533 milioni di dollari che Apple avrebbe dovuto…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: