Angry Birds non rende più: licenziati altri 260 dipendenti Rovio

Rovio è in crisi. L’azienda che ha prodotto il gioco Angry Birds e che per anni è stata sulla cresta dell’onda con guadagni da capogiro, oggi ha licenziato altre 260 persone.  I tagli sono stati necessari e dovuti proprio alle minori entrate provenienti dal titolo.

angry birds sad

Il CEO ha deciso di rendere l’azienda più piccola, massimizzando le entrate. Il personale licenziato proveniva da diversi settori, indistintamente, con un occhio di riguardo soltanto per il team che si sta occupando della produzione del film che uscirà nel 2016.

Rovio è in crisi. L’azienda che ha prodotto il gioco Angry Birds e che per anni è stata sulla cresta…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: