Chip sempre più piccoli: TSMC vuole raggiungere i 5 nanometri entro il 2020

Secondo le ultime notizie, l’azienda taiwanese TSMC vuole riuscire a creare chip da 5 nanometri entro il 2020. Questo permetterebbe di assemblare dispositivi sempre più sottili, leggeri e dedicare più spazio ad altri componenti, senza compromettere l’unità di calcolo.

a9 samsung tsmc

TSMC, la nota azienda produttrice di vari chip, come quelli dei nuovi iPhone 6S, sta cercando di migliorare, tentando di costruire chip sempre più piccoli. Mark Liu, co-CEO dell’azienda ha già dichiarato, che per il 2016 l’obiettivo è realizzare un chip da 10 nanometri. In futuro l’azienda potrebbe migliorare ancora le proprie tecniche di produzione, raggiungendo i 7 nanometri nel 2018 e soli 5 nanometri nel 2020. Queste sono dimensioni veramente minuscole, che potrebbero essere sfruttate in dispositivi di qualunque tipo, senza perdere nulla sull’unità di calcolo.

Via | AppleInsider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: