Apple pubblica il report sulle condizioni di lavoro dei dipendenti delle fabbriche: risultati confortanti

Apple ha pubblicato il nuovo report annuale sulla responsabilità dei fornitori che mostra i progressi ottenuti legati al rispetto ambientale e alle condizioni di lavoro.

condizioni di lavoro apple

Apple ha evidenziato che nel 2015 il 97% dei lavoratori non ha superato il limite di conformità rappresentato da 60 ore di lavoro settimanali, un passo in avanti rispetto al 92% registrato nel 2014.

Per il decimo report annuale sui progressi, Apple ha condotto 640 controlli di cui 21 a sorpresa; 250 richieste di relazioni sull’ impatto ambientale, la sicurezza e le condizioni lavorative e 25.000 interviste con i dipendenti.

Nel 2015, i fornitori Apple hanno rimborsato i lavoratori che hanno lavorato più del dovuto, con una cifra totale di 4,7 milioni di dollari. Grazie all’efficienza energetica e l’energia rinnovabile, Apple ha evitato 13.800 tonnellate di emissioni di anidride carbonica e secondo un portavoce Apple tutti questi dati sono davvero impressionanti e sconosciuti nel settore Tech.

Il report completo si compone di 33 pagine che potete vedere da qui.

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: