Star Wars Battlefront: la recensione dello sparatutto in tema Guerre Stellari con la sua companion app

In queste ultime settimane abbiamo avuto modo di provare Star Wars Battlefront sulla nostra console Playstation 4. Dopo la prova di Destiny, FIFA 16 e delle loro companion app, scoprite la nostra opinione su Star Wars Battlefront in questa nostra recensione.

Star Wars Battlefront

Electronic Arts ha voluto sfruttare appieno l’uscita nelle sale cinematografiche di Star Wars VII: Il risveglio della forza, per proporre ai videogiocatori un titolo dedicato alla famosa serie di George Lucas. Il gioco è stato sviluppato da DICE, i creatori di Battlefield, ma scopriamo cosa ci offre questo tanto atteso Star Wars Battlefront.

Immagine per Star Wars™ Battlefront™ Companion

Star Wars™ Battlefront™ Companion

EA Swiss Sarl
Gratuiti

Il gioco è uno sparatutto in prima o terza persona, sarà infatti possibile cambiare l’inquadratura in ogni momento, con la semplice pressione di un tasto. Il gameplay del gioco è concentrato sul comparto online, anche se non mancano alcune missioni da poter svolgere offline in singolo o in cooperativa. Manca però una vera e propria campagna in singleplayer, cosa che potrebbe far storcere il naso a molti appassionati. Nonostante questo Star Wars: Battlefront rimane un ottimo gioco per tutti i fan della saga di George Lucas, per la sua fedele riproduzione dei personaggi, armi, veicoli ed ambientazioni.

Nelle battaglie multiplayer fino ad un massimo di 32 giocatori, dovremo dimostrare di sapercela cavare con i nostri blaster, le famose armi “pewn, pewn” della saga di Star Wars. Combatteremo in quattro location principali, più precisamente: Endor, Hoth, Tatooine, Sullust, oltre che sul nuovo pianeta di Star Wars VII: Il risveglio della Forza – Jakku. Oltre a diversi fucili blaster avremo a disposizione anche diversi veicoli, come i giganteschi camminatori AT-AT ed i suoi “fratelli minori” AT-ST, i vari caccia stellari come Caccia TIE, Intercettore TIE, X-WING, A-WING ed le varie moto volanti Speeder Bike. Non mancano nemmeno gli eroi, infatti potremo impersonare i personaggi più influenti delle prime tre pellicole: Star Wars Episodio IV, V, VI. Potremo dunque vestire i panni di Han Solo, della principessa Leia, di Dart Fener, dello jedi Skywalker, dell’Imperatore Palpatine e del cacciatore di taglie Boba Fett.

rendition1.img

Tutto questo mix di armi, personaggi, eroi, ambientazioni e veicoli vi farà rivivere le battaglie mozzafiato della saga di Star Wars in diverse modalità di gioco. Potremo giocare al classico deathmatch a squadre, delle partite di conquista, fino alle più caratteristiche “Assalto Camminatori“, che prevede la distruzione di uno o più AT-AT dell’Impero Galattico, oppure le classiche battaglie aeree a bordo dei vari caccia stellari. Il tutto è stato realizzato con un ottimo comparto tecnico, con un’eccellente realizzazione grafica ed un sonoro all’altezza di quello dei film.

Parliamo ora della companion app, che affianca il gioco per poter personalizzare il proprio alter-ego dal vostro iPhone o iPad. Scaricando l’applicazione ed effettuando l’accesso al vostro account EA, potrete avere il diretto contatto con il vostro account in-game sia per la piattaforma Playstation 4, che per Xbox One e PC. Nella scheda principale dell’applicazione troviamo un feed delle notizie sul gioco, tra le quali possiamo vedere degli aggiornamenti per i DLC e gli eventi organizzati per la community online, come i punti esperienza doppi per un determinato periodo di tempo.

image image image

Nella sezione “Carriera” invece potremo vedere i nostri progressi nel gioco, come il nostro livello in-game, il rapporto uccisioni/morti ed il numero di uccisioni e partite svolte. Potremo inoltre personalizzare il nostro kit di carte stellari e sbloccarne delle altre, come anche scegliere dei blaster differenti in base alle loro statistiche, per essere immediatamente pronti a giocare quando accendiamo il gioco su console o PC. Infine, sempre in questa sezione, abbiamo la possibilità di aggiornare l’aspetto del nostro personaggio, scegliendo tra i numerosi costumi disponibili. Nella sezione “Commando base” invece avremo accesso alle informazioni relative alle missioni offline del gioco e le statistiche relative ad esse.

Star Wars Battlefront è un gioco principalmente dedicato ai fan della saga di Guerre Stellari, che non possono farsi mancare questa chicca di DICE. Nonostante questo resta un titolo con pochi contenuti, che alla lunga potrebbe stancare i giocatori, sopratutto quelli più hardcore. Stanno però arrivando numerosi DLC dedicati al titolo che potrebbero risolvere la situazione. Se dunque siete degli amanti della saga, oppure cercate uno sparatutto online in prima o terza persona un po’ più casual ed accessibile a tutti, l’acquisto di Star Wars Battlefront è più che consigliato.

Like
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: