WWDC 2016: macOS supporta Siri, l’assistente vocale arriva sui Mac

Altra novità molta attesa di macOS è il supporto a Siri, l’assistente vocale di Apple. Finalmente questo sarà disponibile anche su iMac e MacBook.

macOS Sierra

Siri per macOS supporta le stesse funzionalità della versione per iOS. I risultati delle ricerche effettuate con l’assistente vocale verranno mostrati nel Centro Notifiche.

Mentre utilizziamo il Mac, anche in full screen, potremo chiedere a Siri di eseguire alcune azione, come ad esempio riprodurre brani musicali. Effettuando delle ricerche con Siri, potremo anche trascinare i contenuti dei risultati all’interno di un documento.

Siri può inoltre inviare messaggi di testo, proprio come su iOS.

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: