NetShare l’applicazione per abilitare il tethering mostra l’ennesimo caso degli esigui controlli nell’AppStore

Ennesimo caso in cui viene mostrata una mancanza di controlli approfonditi, per le applicazioni dell’AppStore. Esattamente un’ora fa era stata aggiunta una nuova applicazione chiamata NetShare e prodotta da Nullriver, i primi sviluppatori dell’installer. Era a pagamento (7,99€) e rendeva possibile il tethering dall’iPhone al computer, ovvero di usare l’iPhone come modem, per navigare sul pc usando la connessione e quindi la tariffazione del proprio operatore. Sicuramente una cosa molto conveniente per tutti coloro che hanno dati a pacchetto FLAT con internet illimitato (non è il caso dell’Italia), ma come saprete, avendone abbondantemente parlato qui, tutto ciò va contro le politiche contrattuali di AT&T, nonchè di tutti gli altri operatori nel mondo che attivano e vendono l’iPhone disattivando espressamente la funzione di tethering che è integrata. Da circa 10 minuti l’applicazione è stata rimossa dall’AppStore, e sicuramente non sarà più aggiunta ma niente paura: sarà sicuramente una dei “Most Downloaded” dell’installer.

Avevo iniziato gia la recensione in iSpazio AppStore, ma quando sono andato in iTunes per prelevare gli screenshot, ecco quello che ho visto:

Ennesimo caso in cui viene mostrata una mancanza di controlli approfonditi, per le applicazioni dell’AppStore. Esattamente un’ora fa era stata…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.