Microsoft sta progettando HomeHub, il nuovo Amazon Echo per Windows 10

Dopo l’enorme successo di Amazon Echo e Google Home, che rappresentano sicuramente i migliori assistenti virtuali casalinghi, anche Microsoft non vuole essere da meno. Secondo le voci di corridoio starebbe infatti progettando HomeHub, il nuovo assistente integrato direttamente in Windows 10.

cortanaita

Amazon Echo e Google Home sono due dispositivi autonomi, pensati appositamente per funzionare all’interno delle nostre abitazioni. Essenzialmente sono degli speaker audio, dotati di un’intelligenza artificiale piuttosto avanzata, grazie alla quale possiamo interagire con il dispositivo in moltissimi modi. L’assistente virtuale risponde infatti alle nostre domande e ordini, ed è dunque in grado di fornirci moltissime informazioni, oltre a gestire i vari dispositivi intelligenti presenti nella nostra casa.

Stando a quanto scoperto da Ubergizmo, anche Microsoft starebbe lavorando ad un assistente virtuale di questo tipo. A differenza dei suoi concorrenti però, l’azienda di Redmond vuole integrare l’assistente virtuale direttamente in un PC con Windows 10, evitando così al cliente l’acquisto di un dispositivo dedicato. In pratica si tratterebbe di un sostanziale aggiornamento di Cortana, con una nuova interfaccia grafica dedicata proprio al funzionamento casalingo. Microsoft vuole dunque trasformare ogni PC Windows in un dispositivo utile e proattivo all’interno della nostra abitazione.

Dopo l’enorme successo di Amazon Echo e Google Home, che rappresentano sicuramente i migliori assistenti virtuali casalinghi, anche Microsoft non…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: