GT Racing: il nuovo gioco di corse automobilistiche disponibile per il download nell’AppStore Neo Zelandese!

E dopo le varie anteprime che abbiamo scritto su GT Racing, e i vari screenshot che vi avevamo già mostrato qualche mese fa in esclusiva, sull’AppStore Neo Zelandese è finalmente disponibile per il download. Solitamente i vari titoli che appaiono in questo store arrivano in quello italiano verso la mezzanotte.

“Dopo aver pubblicato diversi giochi di corse automobilistiche, Gameloft questa volta vi sta dando la possibilità di provare il vero mondo della simulazione automobilistica.

GTRacingMA_Screenshot4 copia

Con oltre 100 autovetture tra le più famose, riprodotte fedelmente su licenza, potrete gareggiare nei 14 tracciati e e vincere tutti i premi.

GTRacingMA_Screenshot1

Caratteristiche:

  • 24 case automobilistiche e più di 100 vetture che potranno anche essere potenziate
  • Un nuovo motore fisico particolarmente realistico per offrire la migliore simulazione mai vista prima in AppStore
  • Grande varietà di tracciati con ambientazioni che vanno dal deserto alla neve, passando per la normale strada asfaltata
  • Una Modalità Carriera ricca ed affascinante
  • Possibilità di gareggiare contro altri giocatori da tutto il mondo con la modalità Multiplayer locale e online!
  • Possibilità di ascoltare la vostra musica dallo stereo dell’auto.

GTRacingMA_Screenshot2

GTRacingMA_Screenshot3

GTRacingMA_Screenshot5

Il rilascio di GT Racing in AppStore è davvero imminente e, come già anticipato, costerà 5,49€. Non appena ci saranno novità a riguardo e, non appena sarà disponibile per il download, sarete avvisati tramite un articolo dedicato.

Grazie per le numerose segnalazioni

E dopo le varie anteprime che abbiamo scritto su GT Racing, e i vari screenshot che vi avevamo già mostrato…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: