Tim Cook sulla realtà aumentata: “È una grande idea, come lo smartphone”

Il CEO di Apple Tim Cook ha visitato diversi paesi d’Europa questa settimana, fermandosi in Francia, Germania e Regno Unito per incontrare studenti, sviluppatori, dipendenti degli Apple Store e ufficiali del Governo.

Giovedì, Tim Cook ha fatto visita all’ufficio di Ustwo Games di Londra per incontrare i creatori del famoso gioco Monument Valley. Successivamente, è stato intervistato da David Phelan del The Independent. Gli argomenti di discussione sono stati diversi, come la realtà aumentata.

Cook ha confermato il suo interesse verso la realtà aumentata, perché “permette alle persone di essere presenti nel mondo“. Ma ha aggiunto che ci sono cose ancora da migliorare e da scoprire prima che tale tecnologia possa essere portata nella vita quotidiana.

Io la vedo come un’idea grande quanto quella dello smartphone. Lo smartphone è per tutti, non dobbiamo pensare che l’iPhone sia destinato solo ad un determinato paese, o a determinate persone: è per tutti. Credo che la realtà aumentata sia grande, enorme. La trovo interessante per le cose che permetterebbe di fare, potrebbe migliorare molte vite. E potrebbe essere anche divertente. Io vedo la realtà aumenta come il silicio presente nel mio iPhone, non è un prodotto a sé stante, è una tecnologia fondamentale. Ma ci sono ancora cose da scoprire prima che questa sia pronta per le masse.

Via | MacRumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
2
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: