Il Nokia N95 potrebbe tornare sul mercato in una versione potenziata con Android. Lo scopriremo al MWC 2017

Da qualche giorno, le voci si fanno sempre più insistenti. Tutti sappiamo che Nokia sta per tornare in pista con nuovi smartphone basati interamente su Android ma la notizia degli ultimi giorni va ancora oltre.

Sembra proprio che Nokia voglia riportare in vita la famosissima Serie N, quella che caratterizzava gli smartphone più potenti e avanzati dell’azienda prima del lancio dell’iPhone.

In particolare si dice che Nokia voglia ricominciare riproponendo l’N95, uno smartphone di assoluto successo caratterizzato da un duplice meccanismo di apertura, utile sia a mostrare i tasti che dei pulsanti multimediali. Questo smartphone era tra i pochi ad essere dotato di accelerometro per la rotazione automatica dello schermo, GPS, sensore di prossimità e tante altre caratteristiche all’avanguardia per il 2007. Venne lanciato lo stesso anno in cui arrivò l’iPhone ed al prossimo Mobile World Congress 2017, che si inizierà il 27 Febbraio, potrebbe arrivare una seconda edizione di questo smartphone, opportunamente modificato e con Android a bordo.

Non si sa molto per il momento, tranne il fatto che dovrebbe essere equipaggiato da un processore della serie 600 di Snapdragon, probabilmente lo Snapdragon 652. Inizialmente verranno prodotti soltanto 500.000 esemplari, per capire come reagirà il mondo a questo tuffo nel passato comprensivo però dell’hardware e di un sistema operativo del tutto moderni.

Da qualche giorno, le voci si fanno sempre più insistenti. Tutti sappiamo che Nokia sta per tornare in pista con…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
1921
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.