Notizie

A Madrid un gruppo di giovani rubava gli iPhone dall’Apple Store masticando i cavi di sicurezza

Un gruppo di giovani rubava gli iPhone in un Apple Store di Madrid, semplicemente masticando i cavi di sicurezza, per liberarli dalle postazioni di prova nel negozio. Dopo diversi furti la banda è stata scoperta dalla polizia spagnola.

Il gruppo di giovani ha effettuato 24 furti nell’Apple Store di Madrid per un totale di 23.000 € di danni. Il loro piano di azione era piuttosto semplice: entravano nel negozio in gruppo, si suddividevano per distrarre i vari dipendenti, mentre uno di loro masticava il cavo di sicurezza di un dispositivo dalla postazione di prova. Una volta indebolito il cavo, il dispositivo veniva portato fuori dal negozio senza creare sospetti.

Dopo diversi furti, i dipendenti dell’Apple Store hanno segnalato il caso alla polizia, che successivamente ha intercettato uno dei membri del gruppo, mentre cercava di vendere un iPhone rubato. Le forze dell’ordine sono quindi riuscite ad individuare ogni membro del gruppo, tra i quali c’erano anche dei minorenni. I ragazzi cercavano quindi di rubare gli iPhone di fascia alta, per poi poterli vendere ai loro clienti.

Via | ElMundo

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!