Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple sembra essere intenzionata ad introdurre un nuovo linguaggio di programmazione.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Jesper della Waffle è altamente convinto che Apple stia realizzando un nuovo linguaggio di programmazione, in grado di superare l’Objective-C, ovvero il linguaggio primario che attualmente viene utilizzato per Mac OSX ed iOS.

.

Dopo aver visto i video delle sessioni dedicate agli sviluppatori del WWDC 2010, mi sono convinto che Apple stia lavorando ad un nuovo linguaggio che riesca a sorpassare l’Objective-C, il linguaggio primario, e raccomandato al pubblico di sviluppatori.

Egli sostiene che Apple potrebbe fornire un linguaggio moderno, adatto all’ambiente attuale e che sarà di basso livello in maniera tale da raggiungere e superare le performance e l’immediatezza dell’Objective-C e C.

In questo modo, Apple sarebbe in grado di definire una propria sintassi ed arricchirla con dizionari basati  su modelli utili agli sviluppatori per implementare determinate funzioni con pochissimo sforzo. D’altronde la socierà, grazie all’AppStore, è veramente ricca di sviluppatori e tutto questo potrebbe essere un incentivo in più che renderebbe obsoleti i vecchi metodi di programmazione, ed avvicinerebbe sempre più gente all’iPhone anzichè Android e simili. Potete leggere il testo integrale cliccando qui.

Via | iClarified

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.