Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Anche Motorola risponde alle accuse lanciate da Apple sui problemi di ricezione del nuovo Droid X

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

E dopo lo slogan presentato da Samsung per difendere i propri Smartphone dalle accuse lanciate da Apple sui problemi di ricezione, anche Motorola ha presentato il suo annunciandolo tramite un articolo sul New York Times di questa mattina.

Crediamo che un cliente non deve essere obbligato ad inserire il proprio telefono cellulare in una custodia perchè funzioni correttamente. Ecco perchè il Droid X è dotato di un design a doppia antenna. Il genere di telefono che ti permette di tenerlo in qualsiasi modo tu preferisca, e senza perdere la linea durante una chiamata. Se produci telefoni cellulari da oltre 30 anni, sai che si tratta soltanto di una caratteristica comune.

Queste sono state le parole del CEO di Motorola comparse nello slogan “No Jacket Required” che trovate di seguito. Cosa ne pensate?

Via | 9to5mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.