Connect with us

Hi, what are you looking for?

MWC 2017

Huawei e Vodafone presentano la Connected Car Experience del futuro al MWC 2017

Al Mobile World Congress 2017, Huawei e Vodafone, in collaborazione con Audi, hanno tenuto la prima dimostrazione in Europa della tecnologia cellulare che consente la connessione tra automobili, persone e infrastrutture stradali, per aumentare la sicurezza e garantire una migliore esperienza di guida. Focalizzata sulla nuova tecnologia Cellular V2X (C-V2X), la dimostrazione dal vivo si è tenuta presso il celebre Circuito di Catalunya a Barcellona.

Facendo parte del processo evolutivo del 4G verso il 5G, la nuova tecnologia C-V2X consente un rapido scambio di informazioni tra veicoli e altre infrastrutture stradali realizzando una evoluzione dei modelli di guida, migliorando la sicurezza, la gestione del traffico e l’efficienza stradale. Questa dimostrazione fa seguito al trial condotto con successo da Huawei, Vodafone e Bosch sulle connessioni C-V2X a 5.9 GHz presso l’autostrada A9 in Germania, lo scorso febbraio.

Gli ospiti della dimostrazione sono stati invitati a salire a bordo dei veicoli Audi dotati di tecnologia C-V2X come passeggeri, e hanno assistito a come i veicoli interconnessi possono migliorare l’esperienza di guida sotto quattro aspetti:

Advertisement. Scroll to continue reading.
  •  Visibilità – I veicoli interconnessi ricevono un segnale video da un veicolo che li precede in situazioni in cui può essere utile una maggiore visibilità del traffico, delle strade confluenti o di altre situazioni critiche da affrontare.
  •  Allerta semaforo – l’autista verrà avvisato con anticipo sui cambiamenti delle luci del semaforo, potendo così prevedere quando rallentare.
  • Allerta pedoni – grazie alla connettività mobile, sarà possibile avvertire i veicoli della prossimità di strisce pedonali, anche prima che siano visibili ai sensori o all’autista.
    Frenata d’emergenza – un algoritmo determinerà se sussiste il rischio che altri veicoli interconnessi frenino improvvisamente o cambino corsia, azionando un allarme per allertare l’autista.

Come evidenziato da questo test, la comunicazione diretta tra veicoli basata su tecnologia C-V2X getta le basi per futuri miglioramenti verso la guida automatizzata.

Luke Ibbetson, Head of Research & Development and Technology Strategy di Vodafone Group, ha dichiarato: “La tecnologia C-V2X sarà una componente essenziale per i veicoli connessi e autonomi poiché permette di prevedere e gestire più efficacemente le situazioni di rischio stradale. Questo è un esempio di come Vodafone sta trasformando le proprie reti 4G veloci e affidabili sulla strada verso il 5G”.

Edward Deng, Presidente Wireless Network Product Line di Huawei, ha dichiarato: “I trasporti intelligenti sono destinati a diventare uno degli scenari applicativi cruciali per i futuri sistemi di comunicazione mobile. Potendo contare su un’importante storia di innovazione congiunta, Huawei è lieta di guidare insieme a Vodafone lo sviluppo della soluzione Cellular V2X per soddisfare le necessità dei futuri sistemi ITS e aprire la strada a un mondo più interconnesso grazie a sistemi di trasporto completamente automatizzati”.

In occasione di questa rivoluzionaria dimostrazione, Vodafone ha installato una rete radio mobile ad alte prestazioni per la trasmissione dati a copertura del circuito, mentre Huawei ha fornito i moduli radio installati sulle auto e l’aggiornamento della tecnologia di comunicazione delle stazioni base.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Potrebbero piacerti

News

Si prevede che Apple introdurrà diversi cambiamenti significativi nella gamma di iPhone entro la fine dell’anno con la serie iPhone 12. Tuttavia, prima di...

Operatori

La fusione tra Wind e Tre ha creato un grosso operatore che oggi lancia sul mercato il proprio virtuale chiamato Very Mobile. Per i...

News

Vi avevamo precedentemente segnalato che i dipendenti Target aveva pubblicato l’immagine di un elenco di prodotti in cui viene mostrato un modello di “Airpods...

News

La modalità oscura di WhatsApp per iOS è vicina, con la tanto attesa funzionalità disponibile per tutti gli utenti beta su TestFlight. Raccogliendo i...

Advertisement

Copyright ©
iSpazio di Fabiano Confuorto
Partita IVA: 06821291215