Notizie

Twitter non poteva mancare alla notte degli Oscar 2017: ecco cosa è successo [Video]

Ricordate il mega selfie scattato dalla presentatrice Ellen DeGeneres durante la cerimonia degli Oscar del 2014? La foto, a cui presero parte diverse celebrità, raggiunse il record di 2 milioni di retweet in poche ore. Ebbene, anche quest’anno Twitter ha fatto la sua comparsa durante la cerimonia, grazie a Jimmy Kimmel, e in un modo decisamente più ironico.

La cerimonia degli Oscar 2017 è stata presentata da Jimmy Kimmel, noto per il suo programma “Jimmy Kimmel Live“. Durante il gala non poteva mancare un riferimento al neo-eletto presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump, che in passato si è spesso reso protagonista su Twitter per i suoi post a commento di qualche evento.

“Preoccupato” per l’assenza di Trump sul social durante la cerimonia, Kimmel ha deciso di pubblicare un tweet in diretta chiamandolo in causa. Il numero di condivisioni e di “mi piace” è cresciuto in brevissimo tempo:

Un secondo tweet, anche questo pubblicato in diretta, ha visto come “protagonista” l’amata attrice Meryl Streep, che Trump non molto tempo fa ha giudicato come “attrice sopravvalutata”:

Il Presidente Trump non ha risposto ai tweet ironici pubblicati durante la serata degli Oscar.

Ecco un video che racchiude i momenti più divertenti della cerimonia di quest’anno:

Via | abc

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!