Curiosità

I Joy-Con di Nintendo Switch possono essere utilizzati su macOS tramite Bluetooth

Uno sviluppatore ha recentemente scoperto questa interessante novità: i Joy-Con di Nintendo Switch si possono facilmente collegare ad un Mac ed essere utilizzati come controller wireless. Ma c’è di più…

Switch è la nuova console ibrida di Nintendo, che si può utilizzare sia come piattaforma casalinga, che come console portatile. La sua natura ibrida ha reso necessaria la creazione di due controller, un Joy-Con sinistro e uno destro. Entrambi vengono collegati alla console in maniera piuttosto facile, sfruttando sia il collegamento fisico, che quello wireless.

Lo scanner Bluetooth di macOS rivela senza alcun problema i due Joy-Con di Nintendo Switch. Una volta abbinati con macOS possono essere sfruttati liberamente, proprio come un qualsiasi controller wireless compatibile. Ognuno dei due controller possiede infatti tutti i tasti necessari per poter giocare a dei semplici giochi, come può essere ad esempio Pac-Man. Nonostante questo, i due controller senza driver aggiuntivi non possono essere sfruttati insieme, cioè collegati all’impugnatura venduta con la console. In questo caso però possiamo sfruttarli entrambi, per giocare a dei semplici titoli multiplayer in locale.

Oltre a questo negli ultimi giorni è stato scoperto un ulteriore utilizzo della nuova console di Nintendo. Se colleghiamo Switch ad un MacBook Pro o MacBook tramite il cavo USB-C, la console si trasforma in una batteria esterna per il nostro notebook. Una volta collegata infatti, il nostro computer entrerà in fase di carica, proprio come se fosse collegato ad una qualsiasi powerbank.

Via | 9to5Mac

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!