Notizie

Android inizia a suscitare un grandissimo interesse rispetto all’iOS di Apple da parte degli sviluppatori

In un report di Appcelerator sembra che gli sviluppatori siano ottimisti per il futuro delle Applicazioni su Android. Circa il 72% degli sviluppatori infatti preferisce Android all’iOS, sostenendo che il sistema operativo di Google assumerà una posizione di rilievo in futuro, nel panorama internazionale.

Questo dato sembra abbastanza ovvio dato che l’iOS viene installato soltanto sui dispositivi Apple mentre Android abbraccia esigenze diverse ed eterogenee, su tanti tipi di smartphone di produttori diversi.

Un altro risultato degno di nota è che le capacità del sistema operativo Android hanno avuto il 56% delle preferenze contro quelle dell’iOS, per non parlare dell’apertura del sistema operativo dove quello di Apple raggiunge appena il 6% contro l’85% di Android.

Nonostante questi dati però, al momento l’interesse più alto nello sviluppo di applicazioni ricade su iPhone e successivamente su iPad. Un forte interesse inizia ad essere suscitato anche dalle TV dove gli sviluppatori sono favorevoli a quella di Google per il 44% e favorevoli a quella di Apple per il 40%.

Scott Ellison sostiene:

Le applicazioni sono pensate per migliorare l’esperienza dal lato utente, come hanno già migliorato quella degli smartphone. La TV ha bisogno di essere nuova e molto più efficace, in modo da creare un sistema unico e coinvolgente, con pubblciità soltanto mirata e l’integrazione dei social network.

Via | Macstories

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!