Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Guide

Come dimezzare i tempi di ricarica del vostro iPhone

Purtroppo Apple non ha ancora implementato la ricarica rapida negli iPhone. Per questo motivo dobbiamo affidarci a dei semplici “trucchetti” per diminuire notevolmente il tempo di ricarica dei nostri smartphone. Scoprite insieme a noi come dimezzare il tempo di ricarica del vostro iPhone!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Oggi vi vogliamo presentare tre semplici metodi per poter ricaricare la batteria del vostro iPhone in metà del tempo. L’utilizzo di questi “trucchetti” può essere applicato su qualsiasi versione del sistema operativo, garantendo comunque degli ottimi risultati su tutti gli smartphone Apple.

Utilizzare il trasformatore dell’iPad

Il primo metodo per ottenere una ricarica rapida del vostro smartphone Apple è l’utilizzo del trasformatore per iPad. Quest’ultimo ha una potenza superiore, infatti garantisce 12 W e 2.1 A nei confronti di 5 W e 1 A del trasformatore per iPhone. Apple ha confermato la compatibilità di questo trasformatore con tutti i dispositivi in commercio, quindi potete utilizzarlo senza rischiare di danneggiare qualche componente.

Facendo degli esperimenti con un iPhone 7 Plus, il tempo per una ricarica completa utilizzando il trasformatore dell’iPad passa da circa 3 ore a poco più di 2 ore. Si tratta di un notevole miglioramento, che può essere perfezionato sfruttando il secondo e terzo metodo che stiamo per presentarvi.

Attivare la modalità Uso in aereo

Attivando la modalità Uso in aereo andremo a disattivare le connessioni del nostro dispositivo. In questo modo l’iPhone entrerà nella modalità offline e non riceverà notifiche, chiamate, messaggi ed altri avvisi, che necessitano l’utilizzo della rete. Allo stesso tempo il nostro smartphone non dovrà mantenere la connessione con il segnale telefonico, Wi-Fi o quello Bluetooth, consumando così molta meno batteria.

  

Tutti questi vantaggi andranno a diminuire notevolmente il tempo di ricarica del nostro dispositivo, passando dalle 3 ore per una ricarica completa ad un’ora e mezza (sempre nel caso di un iPhone 7 Plus).

Entrare in modalità Risparmio energetico

La modalità Risparmio energetico permette di diminuire le prestazioni del nostro dispositivo, per aumentare la durata della nostra batteria. Ovviamente questo procedimento può essere sfruttato anche al contrario, attivando tale modalità per diminuire i tempi di ricarica del nostro iPhone. Questa modalità rimarrà attiva fino a quando il vostro iPhone non raggiungerà l’80% di carica, dopodiché si disattiverà automaticamente.

  

Utilizzando anche questo semplice metodo riusciremo a diminuire ancora il tempo di ricarica dell’iPhone. Nel caso dell’iPhone 7 Plus si passa infatti da 1,5 ore raggiunte con i precedenti due metodi a circa un’ora e un quarto.

Comments

Potrebbero piacerti

MacBook Pro

I modelli ricondizionati vengono accuratamente ispezionati, testati, puliti, riconfezionati e forniti con la garanzia standardizzino di un anno di Apple

Concept

Uno studente ha realizzato un concept specifico per la funzione split view e slide over per iPad, gestendo in maniera più professionale la possibilità...

Operatori

La fusione tra Wind e Tre ha creato un grosso operatore che oggi lancia sul mercato il proprio virtuale chiamato Very Mobile. Per i...

Notizie

Facebook ha appena introdotto una nuova funzionalità, sia sul sito in versione desktop che nelle appilcazioni mobile per i terminali iOS, Android e BlackBerry....

Advertisement

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.